Criteri di ricerca
Per memorizzare le ricerche è necessario registrarsi ed effettuare l'accesso
Risultati
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 15/02/2019

Il Concordato Preventivo DOPPIAVU S.R.L. IN LIQUIDAZIONE, n. 4/2007, Giudice Delegato dott.ssa Antonella Rimondini, comunica che è pervenuta un’offerta di acquisto del credito I.V.A. al prezzo indicativo di €. 54.101,25, e del credito I.R.E.S. al prezzo indicativo di €.10.049,25, corrispondenti al 75% dell’ammontare complessivo degli stessi, importi soggetti a conguaglio, e INVITA a presentare manifestazione di interesse migliorative per l’acquisto dei suddetti crediti così composti: €. 72.135,00 per I.V.A. da richiedere a rimborso nella dichiarazione IVA finale (valore che potrà essere soggetto a variazioni a seguito della registrazione di ulteriori fatture d’acquisto o dell’eventuale utilizzo del credito in compensazione di altri oneri tributari). €. 13.399,00 per I.R.E.S. da richiedere a rimborso nella dichiarazione dei redditi finale (valore che potrà essere soggetto a variazioni a seguito della maturazione di ulteriori ritenute d’acconto o dell’eventuale utilizzo del credito in compensazione di altri oneri tributari). Prezzo base d’asta: €. 64.152,00, corrispondente al 75,00% dell’ammontare complessivo dei crediti stessi; La manifestazione di interesse dovrà pervenire via PEC entro e non oltre il 14 marzo 2019 all’indirizzo della Procedura [email protected], dovrà essere sottoscritta dal diretto interessato (in caso di persona fisica) o dal legale rappresentante (in caso di società) e dovrà contenere: l’indicazione dei dati identificativi dell’entità giuridica che presenta la manifestazione di interesse; la volontà dell’interessato ad acquisire i crediti e a quale prezzo da esprimersi anche in termini percentuali rispetto all’ammontare dei crediti ceduti. In aggiunta al prezzo offerto per l'acquisto dei crediti, il proponente dovrà accollarsi anche tutti gli oneri, anche notarili e tributari, che dovessero rendersi necessari per perfezionare l’acquisto degli stessi crediti. La vendita avverrà pro soluto senza garanzia in merito alla effettiva sussistenza dei crediti. La pubblicazione di questo annuncio, la ricezione delle manifestazioni di interesse ed ogni attività connessa non comporteranno per la Procedura l’assunzione di responsabilità di alcun genere, anche a titolo precontrattuale, né alcun obbligo. La presente comunicazione costituisce esclusivamente un invito a manifestare interesse, non costituisce un invito ad offrire, né un’offerta al pubblico ex art. 1336 del codice civile, o una sollecitazione del pubblico risparmio ex art. 94 e ss. del d. lgs. n. 58/1998.er maggiori informazioni gli interessati sono pregati di rivolgersi al Commissario Liquidatore dei Beni dott. Claudio Solferini con studio in Bologna, via Oberdan n. 7, tel: 051/6569611, email: [email protected]

Procedura
Concordato 4/2007 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 12/02/2019

APPARTAMENTO VIA CERVI 33, BOLOGNA La LEVANTE S.r.l. in liquidazione ed in concordato preventivo (“LEVANTE”), con sede legale in Bologna, Via Porrettana 52, nell'ambito della procedura di concordato preventivo pendente avanti il Tribunale di Bologna, comunica che è pervenuta un’offerta per l’acquisto di un appartamento di pertinenza della procedura ubicato a Bologna in Via Cervi 33. L’offerta ammonta ad Euro 136.000,00 (centotrentaseimila/00), oltre Iva ed altre imposte se ed in quanto dovute e contributo spese notarili di € 2.500,00 Iva inclusa. La LEVANTE invita eventuali ulteriori soggetti interessati ad inviare al Commissario Liquidatore offerta migliorativa o uguale a quella pervenuta entro e non oltre le ore 12 del giorno 29 Marzo 2019 in busta chiusa munita della seguente dicitura: “Offerta relativa all’appartamento di pertinenza della società Levante S.r.l. - Concordato Preventivo n. 4/2014 – Tribunale di Bologna – G.D. Dott. Fabio Florini – Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni”; detta busta dovrà essere depositata presso l’Ufficio Unico vendite presso il Tribunale di Bologna o anche presso il Commissario Liquidatore. All’interno della busta dovrà essere allegata la contabile di bonifico bancario non inferiore ad Euro 27.200,00 (ventisettemiladuecento/00), eseguito a titolo di cauzione, sul conto corrente della procedura acceso presso la Monte dei Paschi di Siena S.p.A. di cui all’IBAN IT53R0103002432000010326627. Nel caso in cui pervenissero ulteriori offerte si procederà alla fissazione di un esperimento d’asta con modalità che verranno stabilite concordemente dagli organi della procedura, con rilancio minimo di Euro 2.000,00 (duemila/00). Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alla società Levante srl (telefono 051 6143161) o al Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni (telefono 051 521383, e.mail [email protected]).

Procedura
Concordato 4/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 12/02/2019

GARAGE A SAN LAZZARO, VIA CALINDRI, 1 La LEVANTE S.r.l. in liquidazione ed in concordato preventivo (“LEVANTE”), con sede legale in Bologna, Via Porrettana 52, nell'ambito della procedura di concordato preventivo pendente avanti il Tribunale di Bologna, comunica che è pervenuta una offerta per l’acquisto di un garage di pertinenza della procedura ubicati a San Lazzaro di Savena (Bo) in Via Calindri 1. L’offerta ammonta ad Euro 16.000,00 (sedicimila/00), oltre € 1.500,00 per contributo spese notarili ed Iva ed altre imposte se ed in quanto dovute. La LEVANTE invita eventuali ulteriori soggetti interessati ad inviare offerta migliorativa o uguale a quella pervenuta entro e non oltre le ore 12 del giorno 29 Marzo 2019 in busta chiusa su modulo da richiedere al Commissario Liquidatore munita della seguente dicitura: “Offerta relativa al garage ubicato a San Lazzaro di Savena (Bo) in Via Calindri 1 di pertinenza della società Levante S.r.l. - Concordato Preventivo n. 4/2014 – Tribunale di Bologna – G.D. Dott. Fabio Florini – Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni”; detta busta dovrà essere depositata presso l’Ufficio Unico vendite presso il Tribunale di Bologna o anche presso il Commissario Liquidatore. All’interno della busta dovrà essere allegata la contabile di bonifico bancario non inferiore ad Euro 3.200,00 (tremiladuecento/00), eseguito a titolo di cauzione, sul conto corrente della procedura acceso presso la Monte dei Paschi di Siena S.p.A. di cui all’IBAN IT53R0103002432000010326627. Nel caso in cui pervenissero ulteriori offerte si procederà alla fissazione di un esperimento d’asta con modalità che verranno stabilite concordemente dagli organi della procedura, con rilancio minimo di Euro 1.000,00 (mille/00). Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alla società Levante srl (telefono 051 6143161) o al Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni (telefono 3479755012, e.mail [email protected]).

Procedura
Concordato 4/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 12/02/2019

La Montedil S.r.l. in liquidazione ed in concordato preventivo (“MONTEDIL”), con sede legale in Bologna, Via Porrettana 52, nell'ambito della procedura di concordato preventivo pendente avanti il Tribunale di Bologna, comunica che è pervenuta un’offerta per l’acquisto di un appartamento di proprietà della procedura ubicato a Zola Predosa in Via Officine 5 catastalmente identificato al Foglio 16 mapp.1491 sub 41. L’offerta ammonta ad Euro 107.000,00 (centosettemila/00), oltre IVA e spese se ed in quanto dovute. La Montedil invita eventuali soggetti interessati ad inviare al Liquidatore giudiziale offerta migliorativa o uguale a quella pervenuta entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 20 marzo 2019 all’indirizzo PEC [email protected] specificando le generalità complete dell’offerente inclusi codice fiscale ed eventuale partita iva, il prezzo offerto ed allegando la contabile del bonifico bancario non inferiore al 21% del prezzo offerto eseguito a titolo di cauzione, sul conto corrente del Concordato Preventivo Montedil S.r.l. in Liquidazione acceso presso Unipol Banca – Cod. IBAN: IT27O 03127 02410 000000002862 – Beneficiario: Concordato Preventivo Montedil S.r.l. in Liquidazione. Nel caso in cui pervenissero ulteriori offerte si procederà alla fissazione di un esperimento d’asta con modalità che verranno stabilite concordemente dagli organi della procedura, con rilancio minimo di Euro 2.000,00 (duemila/00). Il presente è un invito a manifestare interesse e non costituisce un’offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c. né una sollecitazione all’investimento ai sensi dell’art. 94 e s.s. d.lgs. 58/98, né un’offerta di vendita o un invito ad acquistare ai sensi della legge italiana. Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi al Liquidatore giudiziale Dott. Enrica Piacquaddio (telefono 051.223336, fax 051 260318, e-mail [email protected]).

Procedura
Concordato 16/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 08/02/2019

INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PER L’ACQUISTO DI PARTECIPAZIONI Il Fallimento GLOBAL NETWORK ENGINEERING SRL IN LIQUIDAZIONE invita a presentare offerte irrevocabili d’acquisto per le seguenti partecipazioni: Partecipazione pari al 95% del capitale sociale in GLOBAL NETWORK BIOMETRICA SRL; Partecipazione pari al 85% del capitale sociale in GLOBAL NETWORK SOFTWARE SRL; Partecipazione pari al 5% del capitale sociale in CONSORZIO SCAI SOCIETA’ CONSORTILE A R.L.; Partecipazione pari al 47,5% del capitale sociale in IDENTITAS SRL. Per maggiori informazioni contattare il Curatore Rag. Alessandra Bonazzi - Tel. 051/362971 Mail: [email protected]

Procedura
Fallimento 5/2017 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 08/02/2019

INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI D’INTERESSE E/O OFFERTE PER L’ACQUISTO DI UN IMMOBILE E DEI RESIDUI BENI MOBILI GIACENTI NELL’AREA DI PERTINENZA DELLA SOCIETA’ FALLITA Il Dott. Gionata Bartolini, Curatore del Fallimento A.D.I.C.A. Nera Montoro S.r.l., invita a far pervenire manifestazioni d’interesse e/o offerte per l’acquisto di uno stabilimento industriale sito in Narni, Via dello Stabilimento n.11, per una superficie complessiva di circa 10.535 mq, composto da un capannone per la lavorazione, una palazzina a uso uffici e laboratori, un fabbricato adibito a spogliatoio per i dipendenti, alcuni capannoni e tettoie adibiti a deposito materie prime e prodotti finiti, alcune vasche di contenimento e raccolta delle acque, alcune strutture prefabbricate adibite ad alloggio per impianti e rimessaggio attrezzi. Le eventuali manifestazioni di interesse/offerte dovranno essere formulate al netto dei costi di smaltimento dei rifiuti giacenti nei piazzali di pertinenza della procedura e degli eventuali costi di bonifica del terreno sottostante, i quali saranno interamente a carico dell’acquirente. Le eventuali manifestazioni d’interesse e/o offerte potranno pervenire via PEC all’indirizzo della procedura [email protected] Per ogni ulteriore informazione è possibile rivolgersi al Curatore Fallimentare Dott. Gionata Bartolini, con studio in Bologna (BO), Via Andrea Costa n. 228 – Tel.0516176711 - [email protected] Il presente è un invito a manifestare interesse e non costituisce un’offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c., né una sollecitazione all’investimento ai sensi dell’art. 94 e segg. del D. Lgs. N. 58/1998, né un’offerta di vendita o un invito ad acquistare ai sensi e per gli effetti della legge italiana.

Procedura
Fallimento 37/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 07/02/2019

GARAGE VIA MARELLA/LEVI - PIANORO (BO) La LEVANTE S.r.l. in liquidazione ed in concordato preventivo (“LEVANTE”), con sede legale in Bologna, Via Porrettana 52, nell'ambito della procedura di concordato preventivo pendente avanti il Tribunale di Bologna, comunica che è pervenuta una offerta per l’acquisto di un garage di pertinenza della procedura ubicato a Pianoro (Bo) in Via Marella/Levi. L’offerta ammonta ad Euro 14.800,00 (quattordicimilaottocento/00), oltre € 1.500,00 per contributo spese notarili ed Iva ed altre imposte se ed in quanto dovute. La LEVANTE invita eventuali ulteriori soggetti interessati ad inviare offerta migliorativa o uguale a quella pervenuta entro e non oltre le ore 12 del giorno 25 Marzo 2019 in busta chiusa su modulo da richiedere al Commissario Liquidatore munita della seguente dicitura: “Offerta relativa a un garage ubicato a Pianoro (Bo) in Via Marella/Levi di pertinenza della società Levante S.r.l. - Concordato Preventivo n. 4/2014 – Tribunale di Bologna – G.D. Dott. Fabio Florini – Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni”; detta busta dovrà essere depositata presso l’Ufficio Unico vendite presso il Tribunale di Bologna o anche presso il Commissario Liquidatore. All’interno della busta dovrà essere allegata la contabile di bonifico bancario non inferiore ad Euro 2.960,00 (duemilanovecentosessanta/00), eseguito a titolo di cauzione, sul conto corrente della procedura acceso presso la Monte dei Paschi di Siena S.p.A. di cui all’IBAN IT53R0103002432000010326627. Nel caso in cui pervenissero ulteriori offerte si procederà alla fissazione di un esperimento d’asta con modalità che verranno stabilite concordemente dagli organi della procedura, con rilancio minimo di Euro 1.000,00 (mille/00). Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alla società Levante srl (telefono 051 6143161) o al Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni (telefono 3479755012, e.mail [email protected]).

Procedura
Concordato 4/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 04/02/2019

Vendesi ad euro 150.000 immobile a Valsamoggia (BO), in via Giacomo Matteotti, 108 identificato al catasto dei Fabbricati del Comune di Valsamoggia, Sez. B, al Foglio 10, particella 381, sub. 23, Categoria A/3, classe 3, e relativa pertinenza identificata al catasto dei Fabbricati del Comune di Valsamoggia, Sez. B, al Foglio 10, particella 381, sub. 24, Categoria C/6, classe 3.

Procedura
Altre procedure 6821/2017 R.G.
Tribunale di Bologna
24 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 04/02/2019

TRIBUNALE DI BOLOGNA FALLIMENTO GRANT S.P.A. N. 003/2019 GIUDICE DELEGATO: DOTT. SSA ANNA MARIA ROSSI CURATORE: DOTT. FABRIZIO CARBONE Vendita al dettaglio di abbigliamento di alta gamma da bambina dai 6 mesi ai 14 anni della linea firmata “MISS GRANT”. Prezzi per tutti gli articoli da 5 a 30 euro. La vendita viene effettuata presso l’outlet della società Grant Spa sito in via Mazzini n. 1, Bentivoglio (BO) per tutto il mese di febbraio nei seguenti orari: dal martedì al sabato dalle ore 10:30 alle 18:30. Per maggiori informazioni contattare il nr. tel. 051/8908579

Procedura
Fallimento 3/2019 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 23/01/2019

INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’ACQUISITO DEGLI IMMOBILI DI CUI AI LOTTI 10, 11, 12, 13 E 14. La dott.ssa Monica Mastropaolo, Commissario Liquidatore del Concordato Ponzio Costruzioni srl in liquidazione, omologato dal Tribunale di Bologna, invita a far pervenire manifestazioni di interesse per l’acquisto degli immobili di cui ai lotti 10, 11, 12, 13 e 14 di seguito descritti: Lotto 10. Complesso immobiliare classificabile come rustico da ristrutturare, sito in Budrio, Località Vedrana via Ghiaradino n. 109. Superficie complessiva approssimativa di ca. 435.00 mq e circa mq 2.400.00 di area cortiliva. Lotto 11. Complesso immobiliare classificabile come rustico da ristrutturare, sito in Budrio, Località Vedrana via Frabona n. 2. Superficie complessiva approssimativa di ca. 554.00 mq e circa mq 4.000.00 di area cortiliva. Lotto 12. Complesso immobiliare classificabile come rustico da ristrutturare, sito in Budrio, Località Vedrana via Rondanina n. 11. Superficie complessiva approssimativa di ca. 997.00 mq e circa mq 8.400.00 di area cortiliva. Lotto 13. Complesso immobiliare classificabile come rustico da ristrutturare, sito in Budrio, Località Mezzolara via Doninzetti (già Via Sforza) n. 11. Superficie complessiva approssimativa di ca. 594.00 mq e circa mq 3.000.00 di area cortiliva. Lotto 14. Posto auto scoperto in Comune di Malalbergo. La manifestazione di interesse dovrà pervenire, entro e non oltre il 31 dicembre 2019, via PEC all’indirizzo della procedura: [email protected]; indicando la denominazione sociale, sede, ovvero, in ipotesi di persona fisica, nome e cognome, data e luogo di nascita e residenza; per tutti il codice fiscale, ed eventualmente la partita iva, ed il prezzo offerto. I soggetti privi di PEC potranno far pervenire l’offerta all’indirizzo e-mail del Commissario Liquidatore di seguito riportato: [email protected] In seguito alla ricezione delle manifestazioni d’interesse sarà avviata la procedura competitiva per l’assegnazione dell’immobile. Il presente è un invito a manifestare interesse e non costituisce un’offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c., né una sollecitazione all’investimento ai sensi dell’art. 94 e segg. Del D. Lgs. 58/98, né un’offerta di vendita o un invito ad acquistare ai sensi e per gli effetti della legge italiana. Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi al Commissario Liquidatore, Dott.ssa Monica Mastropaolo, Tel. 051 6447062 – [email protected] PEC [email protected]

Procedura
Concordato 12/2013 R.G.
Tribunale di Bologna
Avvisi per e-mail
Hai disattivato l'invio dei nuovi annunci per e-mail