Criteri di ricerca
,00
,00
Per memorizzare le ricerche è necessario registrarsi ed effettuare l'accesso
Risultati
11 immagini
Avviso immobiliare
Residenziale

Pubblicato il 21/07/2017

Granaglione (BO)
Via Nazionale, 129 - Località Ponte Della Venturina

Piena proprietà di unità immobiliare ad uso abitativo posta al piano primo, costituita da veranda, ingresso/disimpegno, cucina abitabile, sala, bagno debitamente disimpegnato, tre camere a tipologia singola, cantina al piano terra ed infine piccola corte esclusiva, il tutto facente parte di un fabbricato ad uso residenziale e servizi. L’immobile oggetto di esecuzione è da regolarizzare dal punto di vista catastale a cura e spese dell’aggiudicatario. Ai sensi della vigente normativa edilizia l’immobile oggetto di trasferimento, evidenzia alcune difformità che dovranno essere regolarizzate a cura e spese dell’aggiudicatario. L’immobile viene venduto senza garanzia di conformità degli impianti, con onere e spese di adeguamento a carico dell’aggiudicatario. Classe Energetica di tipo “G”. Alla data di verifica sul posto è emerso che l’immobile in oggetto è occupato da uno degli esecutati, dalle due figlie maggiorenni ed infine dai due figli minori, mentre il restante debitore esecutato ha abbandonato l’abitazione coniugale. Il Giudice dell'Esecuzione ha altresì disposto "la liberazione dell'immobile pignorato, come da separato ordine di liberazione, invitando tuttavia il custode a soprassedere alla sua esecuzione fino a quando la stessa non si rendesse necessaria, vuoi per il comportamento non collaborativo del debitore, vuoi per il completamento della procedura".

Procedura
Esecuzione 258/2013 R.G.Es.
Tribunale di Bologna
Udienza di vendita 24/10/2017
13 immagini
Avviso immobiliare
Residenziale

Pubblicato il 20/07/2017

Crevalcore (BO)
Via Provanone, 5256 - frazione Palata Pepoli

Lotto 2 - Porzione di fabbricato ad uso civile abitazione catastalmente costituita da un’unica abitazione, composta oltre che dal vano scale, al piano terra da ingresso, studio, corridoio, disimpegno, tavernetta, cantina e ripostiglio, al piano primo da pranzo/soggiorno, tre camere, due servizi igienici e disimpegno, e un sottotetto. Quest’ultimo è stato oggetto di intervento edilizio volto alla realizzazione di due ulteriori appartamenti, attualmente quasi completati. Si precisa che il titolo edilizio relativo ad oggi risulta decaduto. Le planimetrie catastali non corrispondono allo stato rilevato; sarà onere e cura dell'aggiudicatario provvedere alla relativa regolarizzazione. Ai sensi della vigente normativa edilizia l’immobile oggetto di trasferimento, evidenzia alcune difformità che dovranno essere regolarizzate a cura e spese dell’aggiudicatario. L’immobile viene venduto senza garanzia di conformità degli impianti, con onere e spese di adeguamento a carico dell’aggiudicatario. L’immobile è nella disponibilità dell’esecutato.

Procedura
Esecuzione 51/2010 R.G.Es.
Tribunale di Bologna
Udienza di vendita 24/10/2017
6 immagini
Avviso immobiliare
Residenziale

Pubblicato il 20/07/2017

Granaglione (BO)
Località Casa Piattella, 20

Porzione cielo-terra di fabbricato ad uso residenziale su tre livelli, costituita da ingresso, soggiorno, cucina e studio al piano terra; due camere ed un bagno al piano primo e da ulteriori due camere al piano secondo. All’immobile è inoltre annessa una cantina/legnaia in un fabbricato accessorio limitrofo ed un piccolo terreno incolto nelle immediate vicinanze. Sarà cura e onere dell’eventuale aggiudicatario procedere con un atto abilitativo a sanatoria. L’immobile viene venduto senza garanzia di conformità degli impianti, con onere e spese di adeguamento a carico dell’aggiudicatario. Classe Energetica di tipo “NON DETERMINABILE”. L’immobile è occupato dall’esecutato e dalla sua famiglia. Il Giudice dell’Esecuzione ha altresì disposto “la liberazione dell’immobile pignorato, come da separato ordine di liberazione, invitando tuttavia il custode a soprassedere alla sua esecuzione fino a quando la stessa non si rendesse necessaria, vuoi per il comportamento non collaborativo del debitore, vuoi per il completamento della procedura”.

Procedura
Esecuzione 229/2013 R.G.Es.
Tribunale di Bologna
Udienza di vendita 24/10/2017
1 immagini
Avviso immobiliare
Residenziale

Pubblicato il 20/07/2017

Bologna (BO)
Via Francesco Zanardi, 386

Porzione di fabbricato ad uso civile abitazione costituita da un appartamento al piano terra composto da soggiorno con angolo cottura, camera e bagno. Pignorata per la piena proprietà. I beni comprendono anche le comproprietà tali per legge, titolo e destinazione quali, ad esempio, la corte comune ai fabbricati adiacenti. Si precisa, come da ordinanza di vendita in data 16 maggio 2016, che il Giudice dell’Esecuzione “Dispone la vendita dell’immobile escludendo la cantina”. L’immobile è da regolarizzare dal punto di vista catastale ad onere e cura dell'aggiudicatario. Ai sensi della vigente normativa edilizia l’immobile oggetto di trasferimento, evidenzia alcune difformità che dovranno essere regolarizzate a cura e spese dell’aggiudicatario. L’immobile viene venduto senza garanzia di conformità degli impianti, con onere e spese di adeguamento a carico dell’aggiudicatario. Classe Energetica di tipo “G”. L’appartamento è libero da persone, come da dichiarazione del Custode depositata in data 27 gennaio 2017. Il Giudice dell’Esecuzione ha altresì disposto “la liberazione dell’immobile pignorato, come da separato ordine di liberazione”.

Procedura
Esecuzione 173/2013 R.G.Es.
Tribunale di Bologna
Udienza di vendita 24/10/2017
9 immagini
Avviso immobiliare
Residenziale

Pubblicato il 20/07/2017

Castel d'Aiano (BO)
Via Passo Brasa

Appartamento al piano primo con annessa autorimessa al piano terra; l’appartamento è composto da corridoio, cucina, tinello, due camere, bagno e due balconi; l’autorimessa al piano terra è costituita da un unico vano. Le planimetrie catastali depositate corrispondono allo stato di fatto. L’immobile viene venduto senza garanzia di conformità degli impianti, con onere e spese di adeguamento a carico dell’aggiudicatario. Classe Energetica di tipo “G”. L’immobile è libero da persone ma non da cose, come da dichiarazione del custode depositata in data 7 giugno 2016.

Procedura
Esecuzione 199/2014 R.G.Es.
Tribunale di Bologna
Udienza di vendita 24/10/2017
6 immagini
Avviso immobiliare
Residenziale

Pubblicato il 20/07/2017

Marzabotto (BO)
Via Boschi, 2/4 - località Pioppe

Lotto 1 - Appartamento posto al p. primo s.a., legittimamente composto da soggiorno, sala, cucina, disimpegno, camera e bagno, con annessa piccola area scoperta di pertinenza esclusiva e due posti auto ricavati nella corte circostante. Ai sensi della vigente normativa edilizia l’immobile oggetto di trasferimento evidenzia alcune difformità che dovranno essere regolarizzate a cura e spese dell’aggiudicatario. L’immobile viene venduto senza garanzia di conformità degli impianti, con onere e spese di adeguamento a carico dell’aggiudicatario. L’immobile è libero, come da dichiarazione depositata dal Custode in data 04/02/2017. Il Giudice dell’Esecuzione ha altresì disposto “la liberazione dell’immobile pignorato, come da separato ordine di liberazione”.

Procedura
Esecuzione 242/2014 R.G.Es.
Tribunale di Bologna
Udienza di vendita 24/10/2017
10 immagini
Avviso immobiliare
Residenziale

Pubblicato il 20/07/2017

Argelato (BO)
via San Donino, 35 - Località Voltareno

Nuda proprietà per 1/1 (intero): di una porzione di immobile (villetta a schiera) costituito da un appartamento al piano primo/secondo composto di soggiorno con balcone, cucina con balcone, disimpegno e bagno al piano primo; due camere, disimpegno e bagno al piano secondo; annessa una cantina ed autorimessa al piano terreno; portico chiuso con vetrate al piano terreno;  completano il compendio due corti di pertinenza al piano terreno. Ai sensi della vigente normativa edilizia l’immobile oggetto di trasferimento, evidenzia alcune difformità che dovranno essere regolarizzate a cura e spese dell’aggiudicatario. L’immobile viene venduto senza garanzia di conformità degli impianti, con onere e spese di adeguamento a carico dell’aggiudicatario. Classe Energetica di tipo “D”. Dalla relazione del perito risulta che l’immobile è nella disponibilità del soggetto usufruttuario (soggetto non esecutato) e del suo nucleo familiare. Sarà onere e cura dell’aggiudicatario provvedere alla liberazione dell’immobile. Dopo l’emissione del decreto di trasferimento.

Procedura
Divisione 8774/2016 R.G.
Tribunale di Bologna
Udienza di vendita 03/10/2017
6 immagini
Avviso immobiliare
Residenziale

Pubblicato il 20/07/2017

Castello d'Argile (BO)
via della Costituzione, 24

Piena proprietà su abitazione inserita in edificio plurifamiliare a destinazione abitativa, posta al piano primo, composta da: ingresso, soggiorno con angolo cottura, disimpegno, due camere, bagno e due balconi. Cantina e posto auto scoperto al piano terra. L’immobile viene venduto senza garanzia di conformità degli impianti, con onere e spese di adeguamento a carico dell’aggiudicatario. Classe Energetica di tipo “D”. L’immobile è occupato dai convenuti. Sarà onere e cura dell’aggiudicatario provvedere alla liberazione dell’immobile. Dopo l’emissione del decreto di trasferimento.

Procedura
Divisione 2043/2017 R.G.
Tribunale di Bologna
Udienza di vendita 28/11/2017
13 immagini
Avviso immobiliare
Promiscuo

Pubblicato il 19/07/2017

Valsamoggia (BO)
via s. Apollinare, 268/a/b/c - località Castello di Serravalle

Lotto 29 - Compendio immobiliare composto rispettivamente da: -(A) Piena proprietà di porzione di fabbricato da terra a cielo, con corte comune circostante ad uso abitativo, identificata al Catasto Fabbricati al fgl.14, mapp. 144 sub. 3 che si eleva per due piani fuori terra oltre ad un piano sottotetto e piano interrato ad uso cantine, composto al piano terra da un piccolo ingresso, un salone, un locale adibito a studio, una cucina, con sala oltre ad una scala di collegamento interno che porta al piano primo dove si trovano due disimpegni, quattro camere ed un bagno, il tutto coprente una superficie lorda di circa mq. 215,00, al piano primo è posta una scala di collegamento interna che porta al piano secondo sottotetto composto da un disimpegno e quattro locali sottotetto della superficie lorda complessiva di circa mq.102,00. Il piano interrato è composto da quattro locali ad uso scantinato della superficie lorda di circa mq. 116,00. Oltre a piccolo deposito in fabbricatino limitrofo (abusivo) che si eleva per un piano fuori terra, della superficie lorda di circa mq. 11,00 e portico della superficie di circa mq. 7,50. Classe energetica “G”. -(B-C) Piena proprietà di porzione da cielo a terra di fabbricato ad uso abitativo, con corte esclusiva al piano terra e corte comune, identificata al Catasto Fabbricati al fgl.14, mapp. 144 sub.2 che si eleva per due piani fuori terra oltre al piano sottotetto ed interrato, composto al piano terra da locali accessori quali due cantine, un deposito, un forno, un pozzo ed un locale centrale termica con accesso dall’esterno della superficie lorda di circa mq. 94,00.  Una scala esterna conduce al piano primo composto da un salone, una cucina, un disimpegno, un ripostiglio, una camera ed un bagno della superficie lorda di circa mq. 94,00, con soprastanti due locali al piano sottotetto della superficie lorda di circa mq. 94,00. E’ presente al piano interrato un locale con pozzo della superficie lorda di circa mq. 30,00,  corte esclusiva al piano terra della superficie di circa Mq. 50,00. -(D) Piena proprietà di un fabbricato ex stalla e fienile, identificato al catasto fabbricato come D10, fgl.14, mapp. 144 sub 4, che si sviluppa al piano terra e primo, composto al piano terra da due locali deposito attrezzi, un magazzino ed un pollaio, scala esterna di collegamento al piano primo composto da un unico locale ad uso deposito materiali della superficie complessiva lorda di circa mq. 287,00, oltre a corte comune circostante. -(E) Piena proprietà di una porzione di fabbricato ex stalla/fienile, identificata al Catasto Fabbricati al fgl.14, mapp.165 sub.4, che si sviluppa al piano terra e primo, della superficie lorda complessiva di circa mq. 332,00, oltre a corte comune circostante; -(F) Piena proprietà di una porzione di fabbricato composta un locale ad uso autorimessa al piano terra, identificata al Catasto Fabbricati fgl.14, mapp. 165 sub.3, della superficie lorda di circa mq. 66,00, oltre a corte comune circostante. -(G) Piena proprietà di un fabbricato per abitazione collabente identificato al Catasto Fabbricati al fgl.14, mapp. 165 sub. 2, formato da un piano interrato, terra, ammezzato e primo. La piantina catastale riporta una distribuzione interna al piano terra con un ingresso, un disimpegno un anti e bagno ed una cucina, un piccolo deposito con accesso dall’esterno ed una scala di collegamento interna che porta al piano ammezzato dov’è posto un disimpegno e due camere; proseguendo al piano primo sono posti due disimpegni un bagno e tre camere. La superficie complessiva è stata desunta esclusivamente dalla planimetria catastale causa la collabenza dell’immobile, determinata in circa mq. 194,00, oltre a due locali cantina al piano interrato con accesso da scala interna della superficie lorda di circa mq. 50,00, e corte comune circostante. -(H) piena proprietà di un appezzamento di terreno distinto al Catasto Terreni al fgl. 14 mapp. 817 della superficie catastale di mq. 9.829,00.in parte risulta interessato dall’Ambito AN.e soggetto a convenzione edilizia, scaduta nel 2014 (proroga decreto del fare fino a settembre 2017) e non ricompresa nell’accordo tra il comune di Valsamoggia ed il fallimento, con delibera di Giunta Comunale n.114 del 23/07/2015, quindi porzione di terreno soggetta a capacità edificatoria non più derivante da convenzione, ma dallo strumento urbanistico vigente per detta zona.  La restante porzione di terreno è inserita nel RUE in ambito AUC, Ambiti Urbani Consolidati prevalentemente residenziali. Alla data dell’accertamento peritale i beni oggetto di fallimento risultano in uso al soggetto fallito. I fabbricati ad eccezione della porzione di fabbricato ad uso abitativo in cui risiede il soggetto fallito sono in pessimo stato d’uso e di manutenzione. In particolare si evidenziano infiltrazioni nelle coperture che in alcuni casi hanno evidenziato parziali crolli della struttura di copertura come nella ex stalla e fienile edifico Ed oltre alla quasi completa demolizione del piano primo del fabbricato contraddistinto con la lettera G.

Procedura
Fallimento 41/2013 R.G.
Tribunale di Bologna
Udienza di vendita 28/09/2017
9 immagini
Avviso immobiliare
Residenziale

Pubblicato il 19/07/2017

Bologna (BO)
Via Francesco Zanardi, 207

Lotto 3 - Piena proprietà di porzione di fabbricato ad uso civile abitazione composta al piano terra da ingresso su vano scala che conduce al primo piano e vano sottoscala ; al piano primo da disimpegno, due ampi locali, antibagno e bagno per complessivi mq 111. Sono annessi due posti auto scoperti per complessivi mq 20. A carico dell'aggiudicatario gli oneri per la regolarizzazione edilizia e catastale. In occasione del sopralluogo sono state riscontrate alcune difformità rispetto a quanto concessionato in particolare, nel sottoscala è stato ricavato un bagno non regolare e al piano primo mancano le tramezzature per le partizioni interne delle due camere. Pertanto da un punto di vista edilizio l’immobile non è regolare. Dal punto di vista della documentazione catastale l’immobile è identificato in categoria A/10 uso ufficio e pertanto non risulta conforme. Dovrà essere effettuata la regolarizzazione edilizia e catastale a carico dell’aggiudicatario. Non è stato possibile reperire la certificazione di conformità di tutti gli impianti, pertanto l’aggiudicatario ai sensi del D.M. 22.01.2008 n. 37 dichiara di rinunciare irrevocabilmente alla garanzia di conformità degli impianti e di farsi interamente carico degli oneri e delle spese di adeguamento degli impianti stessi alla normativa in materia di sicurezza sollevando ai sensi dell’art. 1490 del codice civile gli organi della procedura esecutiva da ogni responsabilità al riguardo. L’immobile è nella disponibilità della Curatela.

Procedura
Fallimento 204/2013 R.G.
Tribunale di Bologna
Udienza di vendita 28/09/2017
Avvisi per e-mail
Hai disattivato l'invio dei nuovi annunci per e-mail