Criteri di ricerca
,00
,00
Per memorizzare le ricerche è necessario registrarsi ed effettuare l'accesso
Risultati
4 immagini
Avviso immobiliare
Promiscuo

Pubblicato il 27/02/2020

Lizzano in Belvedere (BO)
Località Panigale

Lotto 3 Piena proprietà su lotto costituito da capannone industriale/artigianale con annessi uffici e ampia area cortiliva esclusiva. Rudere su due piani, precedentemente utilizzato come stalla e deposito. Terreno limitrofo non edificato. I beni sono ubicati nel Comune di Lizzano in Belvedere (BO), in zona industriale/artigianale denominata Località Panigale, posta a circa 2 km a nord-est dal centro del paese. Per ogni ulteriore informazione relativa allo stato urbanistico-amministrativo, allo stato occupazionale, ai gravami oggetto di purgazione giudiziaria e per ogni ulteriore elemento utile all’acquisto, leggere con attenzione l’avviso di vendita.

Procedura
Fallimento 249/2013 R.G.
Tribunale di Bologna
Udienza di vendita 13/05/2020
4 immagini
Avviso immobiliare
Residenziale

Pubblicato il 27/02/2020

Loiano (BO)
via Santa Margherita, 22

Piena proprietà di porzione di fabbricato a destinazione residenziale costituita da un appartamento al piano terzo, senza ascensore, composto da: ingresso, soggiorno con angolo cottura, due camere e un bagno e un balcone per ca. mq. 6, con annesso un vano ad uso autorimessa posto al piano terreno. Da regolarizzare dal punto di vista edilizio e catastale a carico dell’aggiudicatario. Le planimetrie catastali non corrispondono allo stato rilevato; sarà onere e cura dell'aggiudicatario provvedere alla relativa regolarizzazione. Ai sensi della vigente normativa edilizia l’immobile oggetto di trasferimento, evidenzia alcune difformità che dovranno essere regolarizzate a cura e spese dell’aggiudicatario. L’immobile viene venduto senza garanzia di conformità degli impianti, con onere e spese di adeguamento a carico dell’aggiudicatario. Classe energetica di tipo “G”. Dalla relazione del custode depositata in data 05/02/2020 risulta che l’immobile è libero e le chiavi sono nel possesso del Custode.

Procedura
Esecuzione 201/2017 R.G.Es.
Tribunale di Bologna
Udienza di vendita 18/06/2020
4 immagini
Avviso immobiliare
Residenziale

Pubblicato il 27/02/2020

San Benedetto Val di Sambro (BO)
via Vittime Rapido 904, 12

Lotto 2 - Piena ed esclusiva proprietà di unità immobiliare costituita da una abitazione al piano terzo sottotetto. Completa la proprietà la piccola area cortiliva in proprietà esclusiva graffata al sub.14. Ai sensi della vigente normativa edilizia l’immobile oggetto di trasferimento, come dichiarato dallo stesso perito stimatore, evidenzia alcune difformità che dovranno essere regolarizzate a cura e spese dell’aggiudicatario. L’immobile viene venduto senza garanzia di conformità degli impianti, con onere e spese di adeguamento a carico dell’aggiudicatario. L’Attestato di Prestazione Energetica è in corso di redazione da parte del perito stimatore. Dalla relazione del perito risulta che l’immobile è sottoposto a contratto di locazione registrato il 9/11/2017 e valido fino al 30/10/2018, prorogato tacitamente sino al 30/10/2019. Il Giudice dell’Esecuzione nell’ordinanza di delega segnala “che sul lotto n. 2 insiste contratto di locazione ad uso abitativo opponibile alla presente procedura esecutiva con scadenza a 01 novembre 2021".

Procedura
Esecuzione 273/2018 R.G.Es.
Tribunale di Bologna
Udienza di vendita 18/06/2020
6 immagini
Avviso immobiliare
Promiscuo

Pubblicato il 27/02/2020

San Giovanni in Persiceto (BO)
via San Bernardino n. 42

Tali beni, tutti ricompresi all’interno di un’originaria corte colonica ora in ampia parte dismessa, sono posti nella campagna bolognese. Il complesso, che ha perso l’originaria vocazione agricola (sono stati alienati da tempo i limitrofi fondi agricoli, la stalla così come il fienile sono in disuso), risulta composto dai seguenti lotti immobiliari così come definiti dagli accatastamenti: Cespite 1. Villetta unifamiliare ed attiguo fabbricato (ex porcilaia-legnaia); Cespite 2. Casa colonica; Cespite 3. Stalla-fienile; Cespite 4. Deposito-ricovero mezzi; Cespiti 5, 6, 7, 8, 9. Porzioni di lotti di terreno e macero. Cespite 1. Villetta unifamiliare ed attiguo fabbricato (ex porcilaia-legnaia): costituito da un’unità immobiliare ad uso residenziale (tipologia villetta unifamiliare) e da un attiguo ed autonomo piccolo corpo accessorio originariamente destinato a porcilaia/legnaia/magazzino ed ora in parte riutilizzato come autorimessa. L’edificio principale è disposto su due livelli, collegati da una scala interna, con cantina, situata al piano terra e raggiungibile sia dall’ingresso-vano scala che direttamente dall’esterno. L’edificio accessorio, originariamente utilizzato come porcilaia-legnaia e ricovero mezzi ed ora pertinenza della summenzionata villetta, dista pochi metri dal fronte ovest dell’edificio principale. Il fabbricato che si sviluppa per un piano fuori risulta solo in parte fruito come ricovero semicoperto per 2 autovetture; il resto della volumetria, in parte soppalcata, è - stante il precario stato manutentivo - non utilizzato. Sul fronte sud si sviluppa una struttura provvisoria di tipo leggero (ndc: in pannelli di lamiera ondulata) destinata a pollaio. Tale superfetazione, non presente nella planimetria catastale, risulta realizzata in assenza di un titolo edilizio. Si precisa che è compresa la corte distinta al Catasto Fabbricati del Comune di San Giovanni in Persiceto (BO) foglio 68, particella 80, subalterno 10, via san Bernardino n. 42, p. T, B.C.N.C., corte comune ai sub 4 e 5. Tale corte, pertanto, risulta in comproprietà con il bene infradescritto al cespite n. 4, pure oggetto della presente vendita. Cespite 2. Fabbricato ex-casa colonica: costituito da un fabbricato di antica memoria originariamente utilizzato come abitazione colonica e magazzino deposito attrezzi/mezzi. L’immobile disposto su due livelli è occupato da diversi beni e suppellettili, non risulta abitabile ne tantomeno fruibile. Lo stesso perito stimatore Geom. Pierfederico Marinoni precisa che “A riguardo è opinione dello scrivente consulente d’ufficio che l’edificio sia da considerarsi pericolante e che l’area andrebbe messa in sicurezza installando recinzioni e transenne che impediscano l’accesso al fabbricato.” Cespite 3. Stalla-fienile: Trattasi di un fabbricato rurale disposto su due livelli. Attualmente l’immobile ha perso l’originaria destinazione. Lo stesso perito stimatore precisa che “Va tuttavia evidenziato, atteso l’attuale precario stato manutentivo e statico, che lo scrivente non ritiene che il bene possa essere considerato pienamente fruibile” Cespite 4. Deposito-ricovero mezzi: L’unità in questione è costituita da un fabbricato rurale. Si precisa che è compresa la corte distinta al Catasto Fabbricati del Comune di San Giovanni in Persiceto (BO) foglio 68, particella 80, subalterno 10, via san Bernardino n. 42, p. T, B.C.N.C., corte comune ai sub 4 e 5. Tale corte, pertanto, risulta in comproprietà con il bene infradescritto al cespite n. 1, pure oggetto della presente vendita. Cespiti 5, 6, 7, 8 e 9. Porzioni di lotti di terreno e macero: Il fondo in questione, considerarsi parte integrante dell’originaria corte colonica, ha uno sviluppo dimensionale di modesta estensione che si sviluppa sui lati sud ed ovest dell’area edificata. Attualmente i terreni sono solo in parte coltivati ad orto e vigneto. Per ogni ulteriore informazione relativa allo stato urbanistico-amministrativo, allo stato occupazionale, ai gravami oggetto di purgazione giudiziaria e per ogni ulteriore elemento utile all’acquisto, leggere con attenzione l’avviso di vendita.

Procedura
Divisione 6172/2013 R.G.
Tribunale di Bologna
Udienza di vendita 09/06/2020
2 immagini
Avviso immobiliare
Commerciale

Pubblicato il 27/02/2020

Sasso Marconi (BO)
via Rupe, 52

Piena proprietà di fabbricato urbano a destinazione alberghiera e ristorante con adiacente area esterna esclusiva. Ai sensi della vigente normativa edilizia l’immobile oggetto di trasferimento evidenzia alcune difformità che dovranno essere regolarizzate a cura e spese dell’aggiudicatario. L’immobile viene venduto senza garanzia di conformità degli impianti, con onere e spese di adeguamento a carico dell’aggiudicatario. L’immobile è dotato dell’Attestato di Prestazione Energetica di cui al D.Lgs. n. 192/2005 in corso di redazione da parte dal perito stimatore. Dalla relazione del perito risulta che “l’immobile è sottoposto a contratto di locazione di immobile urbano a destinazione ricettivo alberghiera e di somministrazione di alimenti e bevande stipulato in data 4/03/2019. Il contratto di locazione non risulta registrato. La durata della locazione è fissata in NOVE ANNI e più precisamente dal 4/03/2019 al 3/03/2028 con rinnovo tacito per la stessa durata ed alle stesse condizioni. Il canone di locazione annuo è convenuto in € 25.200,00 per il primo anno e € 36.000,00 per gli anni successivi. In base ai valori di mercato il canone di locazione risulta congruo. Il contratto di locazione non è opponibile alla procedura.” Il Giudice dell’Esecuzione ha altresì disposto “la liberazione dell’immobile pignorato, come da separato ordine di liberazione”.

Procedura
Esecuzione 515/2018 R.G.Es.
Tribunale di Bologna
Udienza di vendita 18/06/2020
13 immagini
Avviso immobiliare
Residenziale

Pubblicato il 27/02/2020

Ozzano dell'Emilia (BO)
via Ettore Nardi, 8

Piena proprietà di 1/1 di porzione di fabbricato costituito da un appartamento al piano primo, con annessa cantina ed autorimessa di pertinenza al piano interrato, di un fabbricato di recente costruzione (anno 2006). L’unità immobiliare, posta al piano primo di un fabbricato di quattro piani fuori terra ed un piano interrato, si compone di un’ampia zona giorno con cucina abitabile e soggiorno, quest’ultimo con accesso diretto ad un terrazzo, di una zona notte che per mezzo di un corridoio-disimpegno permette di accedere alle tre camere da letto ed ai due bagni di servizio, Anche le tre camere da letto matrimoniale affacciano sullo stesso terrazzo. Completano la proprietà una cantina ed un’autorimessa di pertinenza posti al piano interrato. L’immobile viene venduto senza garanzia di conformità degli impianti, con onere e spese di adeguamento a carico dell’aggiudicatario. Classe energetica di tipo “F”. Dalla relazione del custode depositata in data 9/10/2019 risulta che l’immobile è occupato dai debitori e dai loro figli di ventisette e diciassette anni. Il Giudice dell’Esecuzione ha già nominato l’ausiliario ai fini della esecuzione del rilascio in favore dell’aggiudicatario, come da standard dell’ordinanza ex art. 569 c.p.c.

Procedura
Esecuzione 132/2019 R.G.Es.
Tribunale di Bologna
Udienza di vendita 16/06/2020
7 immagini
Avviso immobiliare
Residenziale

Pubblicato il 27/02/2020

Bologna (BO)
via Scandellara, 8

Piena proprietà di una porzione di fabbricato costituita da un appartamento al piano secondo, senza ascensore, composto da: tre vani, cucinotto, bagno e disimpegno; completa il bene una cantina al piano interrato. Le planimetrie catastali non corrispondono allo stato rilevato; sarà onere e cura dell’aggiudicatario provvedere alla relativa regolarizzazione. Ai sensi della vigente normativa edilizia l’immobile oggetto di trasferimento evidenzia alcune difformità che dovranno essere regolarizzate a cura e spese dell’aggiudicatario. L’immobile viene venduto senza garanzia di conformità degli impianti, con onere e spese di adeguamento a carico dell’aggiudicatario. Classe Energetica di tipo “G”. Dalla relazione del perito risulta che l’immobile è occupato con titolo in forza di un contratto di locazione ad uso abitativo con decorrenza 14/05/2016 (anteriore al pignoramento) e scadenza al 12/05/2020 (salvo tacito rinnovo per ulteriori 4 anni), a canone mensile di 200,00 euro (ritenuto sostanzialmente congruo tenuto conto dello stato di conservazione del bene) registrato il 24/05/2016 al n. ***. Si specifica che i beni mobili presenti non sono oggetto di pignoramento. Il Giudice dell’Esecuzione ha già nominato l’ausiliario ai fini della esecuzione del rilascio in favore dell’aggiudicatario, come da standard dell’ordinanza ex art. 569 c.p.c.

Procedura
Esecuzione 152/2019 R.G.Es.
Tribunale di Bologna
Udienza di vendita 16/06/2020
12 immagini
Avviso immobiliare
Promiscuo

Pubblicato il 26/02/2020

Valsamoggia (BO)
Via Tombarello, 1/C - località Crespellano

Piena proprietà di fabbricato ex rurale cielo terra, con annessa area cortiliva, legittimamente costituito al p. terra da stalla, vani ad uso porcile, serraglio parzialmente porticato, cantina ed ingresso con scala; al p. primo da cucina, tre camere e legnaia. Terreno agricolo adiacente. Le planimetrie catastali non corrispondono allo stato rilevato; sarà onere e cura dell'aggiudicatario provvedere alla relativa regolarizzazione. Ai sensi della vigente normativa edilizia l’immobile oggetto di trasferimento, evidenzia alcune difformità che dovranno essere regolarizzate a cura e spese dell’aggiudicatario. L’immobile viene venduto senza garanzia di conformità degli impianti, con onere e spese di adeguamento a carico dell’aggiudicatario. L’Attestato di Prestazione Energetica è in corso di redazione da parte del perito stimatore. L’immobile è occupato dal debitore esecutato e dai suoi familiari. Il Giudice dell’Esecuzione ha altresì disposto “la liberazione dell’immobile pignorato, come da separato ordine di liberazione”.

Procedura
Esecuzione 691/2010 R.G.Es.
Tribunale di Bologna
Udienza di vendita 04/06/2020
6 immagini
Avviso immobiliare
Commerciale

Pubblicato il 26/02/2020

Castel di Casio (BO)
via Don Fornasini, 2 - località Prati/Fosso dei Saiani

Lotto 2 - Piena proprietà di unità immobiliare ad uso commerciale (negozio - catastalmente unità in corso di definizione), con sviluppo al piano primo, costituita da un unico ampio locale adibito a sala mostra di materiale sanitario e ceramiche, facente parte di un fabbricato ad uso commerciale. Ai sensi della vigente normativa edilizia l’immobile oggetto di trasferimento evidenzia alcune difformità che dovranno essere regolarizzate a cura e spese dell’aggiudicatario. L’immobile viene venduto senza garanzia di conformità degli impianti, con onere e spese di adeguamento a carico dell’aggiudicatario. Classe Energetica di tipo “E”. Dalla relazione del perito risulta che l’immobile è libero. Il Giudice dell’Esecuzione ha altresì disposto “la liberazione dell’immobile come da separato ordine di liberazione”.

Procedura
Esecuzione 103/2017 R.G.Es.
Tribunale di Bologna
Udienza di vendita 18/06/2020
12 immagini
Avviso immobiliare
Commerciale

Pubblicato il 26/02/2020

Castel di Casio (BO)
via Don Fornasini, 2 - località Prati/Fosso dei Saiani

Lotto 3 - Piena proprietà di unità immobiliare ad uso Commerciale (negozio-centro estetico) con sviluppo al piano primo, costituita da una sala di attesa, un ufficio/deposito, quattro box ad uso centro estetico ed infine antibagno e bagno, il tutto facente parte di un fabbricato ad uso commerciale. L’immobile viene venduto senza garanzia di conformità degli impianti, con onere e spese di adeguamento a carico dell’aggiudicatario. Classe Energetica di tipo “F”. Dalla relazione del perito risulta che l'immobile è occupato "in forza di regolare contratto di locazione ad uso commerciale registrato il 05.02.2014; la durata della locazione è fissata in anni 6 (sei) con decorrenza dal 05.02.2014. Detto contratto di locazione risulta quindi registrato in data antecedente al verbale di pignoramento immobiliare ed appare quindi opponibile alla presente procedura. Il canone di locazione annuale così come previsto nel Contratto d i loacazione di cui sopra ammonta a €6.000,00, da corrispondersi in 12 rate mensili anticipate di € 500,00; lo scrivente ritiene congruo l’importo della locazione.

Procedura
Esecuzione 103/2017 R.G.Es.
Tribunale di Bologna
Udienza di vendita 18/06/2020
Avvisi per e-mail
Hai disattivato l'invio dei nuovi annunci per e-mail