Criteri di ricerca
Per memorizzare le ricerche è necessario registrarsi ed effettuare l'accesso
Risultati
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 18/09/2018

Appartamento e garage a Bologna in Via Cervi 29/31/33. La LEVANTE S.r.l. in liquidazione ed in concordato preventivo (“LEVANTE”), con sede legale in Bologna, Via Porrettana 52, nell'ambito della procedura di concordato preventivo pendente avanti il Tribunale di Bologna, comunica che è pervenuta un’offerta per l’acquisto di un appartamento e garage di pertinenza della procedura ubicati a Bologna in Via Cervi 29/31/33. L’offerta ammonta ad Euro 155.000,00 (centocinquantacinquemila/00), oltre Iva ed altre imposte se ed in quanto dovute e contributo spese notarili di € 2.500,00 Iva inclusa. La LEVANTE invita eventuali ulteriori soggetti interessati ad inviare al Commissario Liquidatore offerta migliorativa o uguale a quella pervenuta entro e non oltre le ore 12 del giorno 5 Novembre 2018 in busta chiusa munita della seguente dicitura: “Offerta relativa all’appartamento e garage di pertinenza della società Levante S.r.l. - Concordato Preventivo n. 4/2014 – Tribunale di Bologna – G.D. Dott. Fabio Florini – Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni”; detta busta dovrà essere depositata presso l’Ufficio Unico vendite presso il Tribunale di Bologna. All’interno della busta dovrà essere allegata la contabile di bonifico bancario non inferiore ad Euro 31.000,00 (trentunomila/00), eseguito a titolo di cauzione, sul conto corrente della procedura acceso presso la Monte dei Paschi di Siena S.p.A. di cui all’IBAN IT53R0103002432000010326627. Nel caso in cui pervenissero ulteriori offerte si procederà alla fissazione di un esperimento d’asta con modalità che verranno stabilite concordemente dagli organi della procedura, con rilancio minimo di Euro 2.000,00 (duemila/00). Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alla società Levante srl (telefono 051 6143161) o al Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni (telefono 051 521383, e.mail [email protected]).

Procedura
Concordato 4/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 18/09/2018

Garage a Bologna in Via Cervi 29/31/33. La LEVANTE S.r.l. in liquidazione ed in concordato preventivo (“LEVANTE”), con sede legale in Bologna, Via Porrettana 52, nell'ambito della procedura di concordato preventivo pendente avanti il Tribunale di Bologna, comunica che è pervenuta un’offerta per l’acquisto di un garage di pertinenza della procedura ubicato a Bologna in Via Cervi 29/31/33. L’offerta ammonta ad Euro 18.000,00 (diciottomila/00), oltre Iva ed altre imposte se ed in quanto dovute e contributo spese notarili di € 1.800,00 Iva inclusa. La LEVANTE invita eventuali ulteriori soggetti interessati ad inviare al Commissario Liquidatore offerta migliorativa o uguale a quella pervenuta entro e non oltre le ore 12 del giorno 5 Novembre 2018 in busta chiusa munita della seguente dicitura: “Offerta relativa al garage di pertinenza della società Levante S.r.l. - Concordato Preventivo n. 4/2014 – Tribunale di Bologna – G.D. Dott. Fabio Florini – Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni”; detta busta dovrà essere depositata presso l’Ufficio Unico vendite presso il Tribunale di Bologna. All’interno della busta dovrà essere allegata la contabile di bonifico bancario non inferiore ad Euro 3.600,00 (tremilaseicento/00), eseguito a titolo di cauzione, sul conto corrente della procedura acceso presso la Monte dei Paschi di Siena S.p.A. di cui all’IBAN IT53R0103002432000010326627. Nel caso in cui pervenissero ulteriori offerte si procederà alla fissazione di un esperimento d’asta con modalità che verranno stabilite concordemente dagli organi della procedura, con rilancio minimo di Euro 1.000,00 (duemila/00). Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alla società Levante srl (telefono 051 6143161) o al Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni (telefono 051 521383, e.mail [email protected]).

Procedura
Concordato 4/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 18/09/2018

Appartamento e garage a Bologna in Via Cervi 29/31/33. La LEVANTE S.r.l. in liquidazione ed in concordato preventivo (“LEVANTE”), con sede legale in Bologna, Via Porrettana 52, nell'ambito della procedura di concordato preventivo pendente avanti il Tribunale di Bologna, comunica che è pervenuta un’offerta per l’acquisto di un appartamento e garage di pertinenza della procedura ubicati a Bologna in Via Cervi 29/31/33. L’offerta ammonta ad Euro 157.000,00 (centocinquantasettemila/00), oltre Iva ed altre imposte se ed in quanto dovute e contributo spese notarili di € 2.500,00 Iva inclusa. La LEVANTE invita eventuali ulteriori soggetti interessati ad inviare al Commissario Liquidatore offerta migliorativa o uguale a quella pervenuta entro e non oltre le ore 12 del giorno 5 Novembre 2018 in busta chiusa munita della seguente dicitura: “Offerta relativa all’appartamento e garage di pertinenza della società Levante S.r.l. - Concordato Preventivo n. 4/2014 – Tribunale di Bologna – G.D. Dott. Fabio Florini – Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni”; detta busta dovrà essere depositata presso l’Ufficio Unico vendite presso il Tribunale di Bologna. All’interno della busta dovrà essere allegata la contabile di bonifico bancario non inferiore ad Euro 31.400,00 (trentunomilaquattrocento/00), eseguito a titolo di cauzione, sul conto corrente della procedura acceso presso la Monte dei Paschi di Siena S.p.A. di cui all’IBAN IT53R0103002432000010326627. Nel caso in cui pervenissero ulteriori offerte si procederà alla fissazione di un esperimento d’asta con modalità che verranno stabilite concordemente dagli organi della procedura, con rilancio minimo di Euro 2.000,00 (duemila/00). Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alla società Levante srl (telefono 051 6143161) o al Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni (telefono 051 521383, e.mail [email protected]).

Procedura
Concordato 4/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 04/09/2018

8 GARAGES a Pianoro (Bo) - Via Levi- Marella La LEVANTE S.r.l. in liquidazione ed in concordato preventivo (“LEVANTE”), con sede legale in Bologna, Via Porrettana 52, nell'ambito della procedura di concordato preventivo pendente avanti il Tribunale di Bologna, comunica che è pervenuta una offerta per l’acquisto di 8 garages di pertinenza della procedura ubicati a Pianoro (Bo) in Via Levi-Marella. L’offerta ammonta ad Euro 36.000,00 (trentaseimila/00), oltre Iva ed altre imposte se ed in quanto dovute e contributo spese notarili di € 2.500,00 Iva inclusa. La LEVANTE invita eventuali ulteriori soggetti interessati ad inviare offerta migliorativa o uguale a quella pervenuta entro e non oltre le ore 12 del giorno 15 Ottobre 2018 in busta chiusa su modulo da richiedere al Commissario Liquidatore munita della seguente dicitura: “Offerta relativa agli 8 garages di pertinenza della società Levante S.r.l. - Concordato Preventivo n. 4/2014 – Tribunale di Bologna – G.D. Dott. Fabio Florini – Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni”; detta busta dovrà essere depositata presso l’Ufficio Unico vendite presso il Tribunale di Bologna o anche presso il Commissario Liquidatore. All’interno della busta dovrà essere allegata la contabile di bonifico bancario non inferiore ad Euro 7.200,00 (settemiladuecento/00), eseguito a titolo di cauzione, sul conto corrente della procedura acceso presso la Monte dei Paschi di Siena S.p.A. di cui all’IBAN IT53R0103002432000010326627. Nel caso in cui pervenissero ulteriori offerte si procederà alla fissazione di un esperimento d’asta con modalità che verranno stabilite concordemente dagli organi della procedura, con rilancio minimo di Euro 1.000,00 (mille/00). Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alla società Levante srl (telefono 051 6143161) o al Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni (telefono 051 521383, e.mail [email protected]).

Procedura
Concordato 4/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 30/08/2018

Appartamento con garage e posto auto a Molinella in Via Mameli 1/1 Il liquidatore comunica che, nell’ambito della procedura di Liquidazione del patrimonio per la composizione della crisi da sovraindebitamento (art. 14 ter ess L.3/2012) di ciascuno dei due debitori MACCARONE ANGELO e ADELE LO IACONO, è pervenuta una offerta per l’acquisto di un appartamento di 100 mq dotato di terrazzo, garage, cantina e posto auto di proprietà ubicati a Molinella (BO) in Via Mameli 1/1 (lotto unico). L’offerta ammonta ad euro 82.000,00 (ottantaduemila/00) oltre imposte e spese notarili. Il liquidatore invita eventuali soggetti interessati ad inviare offerta migliorativa di almeno 1.000,00 euro (mille/00) a quella pervenuta, da consegnare in originale presso il Liquidatore unitamente alla ricevuta dei bonifici bancari a titolo di cauzione, entro e non oltre le ore 19 del giorno 28 settembre 2018. I bonifici dovranno essere non inferiori complessivamente ad euro 16.600,00 (20% di euro 83.000,00), da eseguirsi per ½ su ciascuno dei seguenti conti correnti della rispettiva procedura di liquidazione: c/c intestato alla procedura LO IACONO ADELE R.G. N.6581/17 IBAN IT 86 Z 03273 02400 000600103758 (Credito di Romagna via Calori n. 10 Bologna); c/c intestato alla procedura MACCARONE ANGELO R.G. N.6654/17 IBAN IT 56 A 03273 02400 000600103759 (Credito di Romagna via Calori n. 10 Bologna). Nel caso in cui, decorsi 30 giorni dalla pubblicazione dell’offerta, pervenissero ulteriori offerte per un prezzo base superiore ad euro 83.000,00 (1.000,00 euro in più rispetto alla presente proposta), si procederà alla fissazione di un esperimento d’asta con le modalità già definite nel programma di liquidazione approvato dal Giudice delle procedure. E’ dovuta la provvigione del 3% oltre Iva sul prezzo all’agenzia immobiliare Metrocasa di Luciano Vaccari, c.f. 00458351202 con sede in Molinella Via Bentivogli 6, rappresentata dal Sig. Luciano Vaccari c.f. VCCLCN41C03B249V - P. Iva 00458351202 Per informazioni rivolgersi Agenzia immobiliare METROCASA (051-6610062 335-6580848) o al liquidatore Dott.ssa M. Cristina Ceserani, tel. 392-4266659, fax 051-236689, e-mail: [email protected]

Procedura
Altre procedure 6654/2017 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 01/08/2018

La LEVANTE S.r.l. in liquidazione ed in concordato preventivo (“LEVANTE”), con sede legale in Bologna, Via Porrettana 52, nell'ambito della procedura di concordato preventivo pendente avanti il Tribunale di Bologna, comunica che è pervenuta una offerta per l’acquisto di un complesso di terreni agricoli (oltre 23 ha) e dei relativi immobili pertinenziali ubicati a Casalecchio di Reno in Via Porrettana 582. L’offerta ammonta ad Euro 1.087.500,00 (unmilioneottantasettemilacinquecento/00), oltre imposta di registro ed altre imposte se ed in quanto dovute. La LEVANTE invita eventuali ulteriori soggetti interessati ad inviare offerta migliorativa o uguale a quella pervenuta entro e non oltre le ore 12 del giorno 5 Ottobre 2018 in busta chiusa su modulo da richiedere al Commissario Liquidatore munita della seguente dicitura:“Offerta relativa un complesso di terreni agricoli e dei relativi immobili pertinenziali di propretà della società Levante S.r.l. - Concordato Preventivo n. 4/2014 – Tribunale di Bologna – G.D. Dott. Fabio Florini – Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni”; detta busta dovrà essere depositata presso l’Ufficio Unico vendite presso il Tribunale di Bologna o anche presso il Commissario Liquidatore. All’interno della busta dovrà essere allegata la contabile di bonifico bancario non inferiore ad Euro 217.500,00 (duecentodiciassettemilacinquecento/00), eseguito a titolo di cauzione, sul conto corrente della procedura acceso presso la Monte dei Paschi di Siena S.p.A. di cui all’IBAN IT53R0103002432000010326627. Nel caso in cui pervenissero ulteriori offerte si procederà alla fissazione di un esperimento d’asta con modalità che verranno stabilite concordemente dagli organi della procedura, con rilancio minimo di Euro 10.000,00 (diecimila/00). Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alla società Levante srl (telefono 051 6143161) o al Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni (telefono 051 521383, e.mail [email protected]).

Procedura
Concordato 4/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 31/07/2018

Appartamento e garage a Modena in Via Poletti 70 e 72. La LEVANTE S.r.l. in liquidazione ed in concordato preventivo (“LEVANTE”), con sede legale in Bologna, Via Porrettana 52, nell'ambito della procedura di concordato preventivo pendente avanti il Tribunale di Bologna, comunica che è pervenuta una offerta per l’acquisto di un appartamento e garage di pertinenza della procedura ubicati a Modena in Via Poletti 70 e 72. L’offerta ammonta ad Euro 151.000,00 (centocinquantunomila/00), oltre Iva ed altre imposte se ed in quanto dovute e contributo spese notarili di € 2.500,00 Iva inclusa. La LEVANTE invita eventuali ulteriori soggetti interessati ad inviare offerta migliorativa o uguale a quella pervenuta entro e non oltre le ore 12 del giorno 5 Ottobre 2018 in busta chiusa su modulo da richiedere al Commissario Liquidatore munita della seguente dicitura:“Offerta relativa all’appartamento e garage di pertinenza della società Levante S.r.l. - Concordato Preventivo n. 4/2014 – Tribunale di Bologna – G.D. Dott. Fabio Florini – Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni”; detta busta dovrà essere depositata presso l’Ufficio Unico vendite presso il Tribunale di Bologna o anche presso il Commissario Liquidatore. All’interno della busta dovrà essere allegata la contabile di bonifico bancario non inferiore ad Euro 30.200,00 (trentamiladuecento/00), eseguito a titolo di cauzione, sul conto corrente della procedura acceso presso la Monte dei Paschi di Siena S.p.A. di cui all’IBAN IT53R0103002432000010326627. Nel caso in cui pervenissero ulteriori offerte si procederà alla fissazione di un esperimento d’asta con modalità che verranno stabilite concordemente dagli organi della procedura, con rilancio minimo di Euro 2.000,00 (duemila/00). Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alla società Levante srl (telefono 051 6143161) o al Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni (telefono 051 521383, e.mail [email protected]).

Procedura
Concordato 4/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
1 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 24/07/2018

TRIBUNALE DI BOLOGNA FALLIMENTO GESSI EMILIANI S.R.L. N. 200/16 CON SEDE LEGALE IN ZOLA PREDOSA (BO), VIA RISORGIMENTO N. 77 sollecitazione alla manifestazione di interesse per l’acquisto del lotto n. 2 (immob.) di proprietà della società “Gessi Emiliani s.r.l.” in fallimento. si comunica - che in data 16 luglio 2018 il Curatore del fallimento “Gessi Emiliani S.r.l.” è stato autorizzato dal Giudice Delegato della procedura, dott.ssa Antonella Rimondini, a raccogliere eventuali manifestazione d’interesse per l’acquisto del LOTTO 2, quale complesso di beni composto da beni immobili siti nel Comune di Vezzano sul Crostolo (RE) e dai beni di natura mobiliare ivi rivenuti, ove veniva svolta al tempo l’attività estrattiva del gesso, come meglio descritti nella perizia immobiliare del CTU Arch. Francesco Remondini e nell’inventario dei beni mobili entrambi depositati in cancelleria fallimentare, specificando che: il potenziale interessato all’acquisto del LOTTO 2, presentando l’offerta di acquisto, si dovrà fare carico di tutti i costi che dovranno essere sostenuti al fine di provvedere alla riqualificazione, alla messa in sicurezza delle aree non più utilizzate per l’attività estrattiva e produttiva, oltre ai costi di impatto ambientale ed ai costi di smaltimento; i beni oggetto della vendita devono essere considerati visti e piaciuti nello stato di fatto in cui si trovano attualmente; la ricezione di eventuali offerte non comportano alcun obbligo ed impegno di alienazione nei confronti di eventuali offerenti, o per essi alcun diritto a qualsiasi titolo. verranno verificate e vagliate le manifestazioni d’interesse che perverranno entro e non oltre alla data del 31/10/2018 all’indirizzo mail: [email protected], ovvero all’indirizzo di posta elettronica certificata (PEC): [email protected] Qualora dovessero pervenire più offerte per il lotto sopra indicato, verrà fissata una vendita competitiva presso il Tribunale di Bologna. Il curatore si riserva comunque ogni decisione in merito a richieste ritenute non conformi. Il presente annuncio e la ricezione delle eventuali offerte non comportano alcun obbligo e impegno di alienazione nei confronti di eventuali offerenti, e per essi alcun diritto a qualsiasi titolo (es. mediazione o consulenza). Per qualsiasi informazioni è possibile utilizzare i recapiti mail sopra indicati o contattare il Curatore fallimentare al numero 051/342674.

Procedura
Fallimento 200/2016 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 23/07/2018

Il Fallimento CORRADI S.P.A., n. 195/14, dichiarato dal Tribunale di Bologna in data 18 novembre 2014, Giudice Delegato dott.ssa Antonella Rimondini, INVITA a presentare manifestazione di interesse per l’acquisto del lotto di beni mobili, composto da materie prime, semilavorati, giacenze di magazzino, meglio descritti nei verbali di inventario allegati. La manifestazione di interesse dovrà pervenire via PEC entro e non oltre il 15 ottobre 2018 all’indirizzo della procedura: [email protected], dovrà essere sottoscritta dal diretto interessato (in caso di persona fisica) o dal legale rappresentante (in caso di società) e dovrà contenere le generalità complete dell’offerente, incluso il codice fiscale e l’eventuale partita IVA, e il prezzo offerto. Alla manifestazione d’interesse dovrà essere allegata la contabile del bonifico, pari ad almeno il 20% del prezzo offerto, a titolo di cauzione, sul conto corrente n. 10345190 acceso presso Monte dei Paschi di Siena, Filiale di Bologna Ag. 10, p.zza dei Tribunali, 6, IBAN: IT 67 V 01030 02432 000010345190. Nel caso in cui dovessero pervenire manifestazioni di interesse all’acquisto nei termini e secondo le modalità sopra indicate, si procederà alla fissazione di un esperimento d’asta con modalità che verranno stabilite dagli Organi della Procedura. I beni oggetto di vendita vengono venduti nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano. Le eventuali spese di carico, di trasporto, di trasferimento e qualsiasi altro onere o spesa relativi alla vendita, compresa l’imposta sul valore aggiunto e/o diritti vari, restano a carico dell’acquirente. La pubblicazione di questo annuncio, la ricezione delle manifestazioni di interesse ed ogni attività connessa non comporteranno per il Curatore l’assunzione di responsabilità di alcun genere, anche a titolo precontrattuale, né alcun obbligo. La presente comunicazione costituisce esclusivamente un invito a manifestare interesse non costituisce un invito ad offrire, né un’offerta al pubblico ex art. 1336 del Codice Civile, o una sollecitazione del pubblico risparmio ex art. 94 e ss. del d.lgs. n. 58/1998. Per eventuali informazioni contattare il Curatore dott. Claudio Solferini (tel: 051/6569611, email: [email protected]).

Procedura
Fallimento 195/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 03/07/2018

Il Curatore del Fallimento IMMOBILIARE LU.ME. SRL (191/2015) invita a far pervenire manifestazioni di interesse per l’acquisto del bene incluso nel lotto n. 1 Imm., avente le caratteristiche indicate nella relazione di stima del Geom. Andrea Remondini, allegata al presente invito, che dovrà intendersi qui per intero richiamata e trascritta. La manifestazione di interesse dovrà pervenire via PEC entro e non oltre il 30 settembre 2018 all’indirizzo PEC della procedura: [email protected] Nel caso in cui, entro il predetto termine, pervenga manifestazione d’interesse, il Fallimento indirà procedura competitiva con fissazione di prezzo base d’asta di ammontare corrispondente al prezzo offerto. Nel caso in cui pervengano più manifestazioni di interesse il prezzo base d’asta sarà di ammontare corrispondente al prezzo più alto offerto.Il presente è un invito a manifestare interesse e non costituisce un’offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c., né una sollecitazione del pubblico risparmio ai sensi dell’art. 94, D. Lgs. 55/1998. Per eventuali informazioni ci si può rivolgere direttamente al Curatore (tel. 051-0301041, fax 051-0544048, e-mail: [email protected])

Procedura
Fallimento 191/2015 R.G.
Tribunale di Bologna
Avvisi per e-mail
Hai disattivato l'invio dei nuovi annunci per e-mail