Criteri di ricerca
Per memorizzare le ricerche è necessario registrarsi ed effettuare l'accesso
Risultati
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 18/07/2018

POSTO AUTO COPERTO - VIA PORRETTANA - BOLOGNA La LEVANTE S.r.l. in liquidazione ed in concordato preventivo (“LEVANTE”), con sede legale in Bologna, Via Porrettana 52, nell'ambito della procedura di concordato preventivo pendente avanti il Tribunale di Bologna, comunica che è pervenuta una offerta per l’acquisto di un posto auto coperto al primo piano interrato di pertinenza della procedura ubicata a Bologna in Via Porrettana 32-58. L’offerta ammonta ad Euro 11.000,00 (undicimila/00), oltre € 1.400,00 per contributo spese notarili ed Iva ed altre imposte se ed in quanto dovute. La LEVANTE invita eventuali ulteriori soggetti interessati ad inviare offerta migliorativa o uguale a quella pervenuta entro e non oltre le ore 12 del giorno 3 Settembre 2018 in busta chiusa su modulo da richiedere al Commissario Liquidatore munita della seguente dicitura: “Offerta relativa a un posto auto ubicato a Bologna in Via Porrettana 32-58di pertinenza della società Levante S.r.l. - Concordato Preventivo n. 4/2014 – Tribunale di Bologna – G.D. Dott. Fabio Florini – Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni”; detta busta dovrà essere depositata presso l’Ufficio Unico vendite presso il Tribunale di Bologna o anche presso il Commissario Liquidatore. All’interno della busta dovrà essere allegata la contabile di bonifico bancario non inferiore ad Euro 2.200,00 (duemiladuecento/00), eseguito a titolo di cauzione, sul conto corrente della procedura acceso presso la Monte dei Paschi di Siena S.p.A. di cui all’IBAN IT53R0103002432000010326627. Nel caso in cui pervenissero ulteriori offerte si procederà alla fissazione di un esperimento d’asta con modalità che verranno stabilite concordemente dagli organi della procedura, con rilancio minimo di Euro 1.000,00 (mille/00). Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alla società Levante srl (telefono 051 6143161) o al Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni (telefono 3479755012, e.mail [email protected]).

Procedura
Concordato 4/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 10/07/2018

GARAGE E CANTINA - PIANORO (BO) VIA MARELLA/LEVI La LEVANTE S.r.l. in liquidazione ed in concordato preventivo (“LEVANTE”), con sede legale in Bologna, Via Porrettana 52, nell'ambito della procedura di concordato preventivo pendente avanti il Tribunale di Bologna, comunica che è pervenuta una offerta per l’acquisto di un garage e cantina di pertinenza della procedura ubicati a Pianoro (Bo) in Via Marella/Levi. L’offerta ammonta ad Euro 12.000,00 (dodicimila/00), oltre € 1.400,00 per contributo spese notarili ed Iva ed altre imposte se ed in quanto dovute. La LEVANTE invita eventuali ulteriori soggetti interessati ad inviare offerta migliorativa o uguale a quella pervenuta entro e non oltre le ore 12 del giorno 3 Settembre 2018 in busta chiusa su modulo da richiedere al Commissario Liquidatore munita della seguente dicitura: “Offerta relativa a un garage e cantina ubicati a Pianoro (Bo) in Via Marella/Levi di pertinenza della società Levante S.r.l. - Concordato Preventivo n. 4/2014 – Tribunale di Bologna – G.D. Dott. Fabio Florini – Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni”; detta busta dovrà essere depositata presso l’Ufficio Unico vendite presso il Tribunale di Bologna o anche presso il Commissario Liquidatore. All’interno della busta dovrà essere allegata la contabile di bonifico bancario non inferiore ad Euro 2.400,00 (duemilaquattrocento/00), eseguito a titolo di cauzione, sul conto corrente della procedura acceso presso la Monte dei Paschi di Siena S.p.A. di cui all’IBAN IT53R0103002432000010326627. Nel caso in cui pervenissero ulteriori offerte si procederà alla fissazione di un esperimento d’asta con modalità che verranno stabilite concordemente dagli organi della procedura, con rilancio minimo di Euro 1.000,00 (mille/00). Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alla società Levante srl (telefono 051 6143161) o al Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni (telefono 3479755012, e.mail [email protected]).

Procedura
Concordato 4/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 03/07/2018

Il Curatore del Fallimento IMMOBILIARE LU.ME. SRL (191/2015) invita a far pervenire manifestazioni di interesse per l’acquisto del bene incluso nel lotto n. 1 Imm., avente le caratteristiche indicate nella relazione di stima del Geom. Andrea Remondini, allegata al presente invito, che dovrà intendersi qui per intero richiamata e trascritta. La manifestazione di interesse dovrà pervenire via PEC entro e non oltre il 30 settembre 2018 all’indirizzo PEC della procedura: [email protected] Nel caso in cui, entro il predetto termine, pervenga manifestazione d’interesse, il Fallimento indirà procedura competitiva con fissazione di prezzo base d’asta di ammontare corrispondente al prezzo offerto. Nel caso in cui pervengano più manifestazioni di interesse il prezzo base d’asta sarà di ammontare corrispondente al prezzo più alto offerto.Il presente è un invito a manifestare interesse e non costituisce un’offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c., né una sollecitazione del pubblico risparmio ai sensi dell’art. 94, D. Lgs. 55/1998. Per eventuali informazioni ci si può rivolgere direttamente al Curatore (tel. 051-0301041, fax 051-0544048, e-mail: [email protected])

Procedura
Fallimento 191/2015 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 29/06/2018

Il Curatore del Fallimento TWINS SRL (149/2016) invita a far pervenire manifestazioni di interesse per l’acquisto del bene incluso nel lotto n. 1 Mob. (Marchio “JEY COLE MAN”), avente le caratteristiche indicate nella relazione di stima del Dott. Marcello Tarabusi, allegata al presente invito, che dovrà intendersi qui per intero richiamata e trascritta. La manifestazione di interesse dovrà pervenire via PEC entro e non oltre il 31 agosto 2018 all’indirizzo PEC della procedura: [email protected] Nel caso in cui, entro il predetto termine, pervenga manifestazione d’interesse, il Fallimento indirà procedura competitiva con fissazione di prezzo base d’asta di ammontare corrispondente al prezzo offerto. Nel caso in cui pervengano più manifestazioni di interesse il prezzo base d’asta sarà di ammontare corrispondente al prezzo più alto offerto. Il presente è un invito a manifestare interesse e non costituisce un’offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c., né una sollecitazione del pubblico risparmio ai sensi dell’art. 94, D. Lgs. 55/1998. Per eventuali informazioni ci si può rivolgere direttamente al Curatore (tel. 051-263328, fax 051-265288, e-mail: [email protected])

Procedura
Fallimento 149/2016 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 15/06/2018

Appartamento e garage - Zola Predosa (Bo) Via Largo Cooperazione 8 La LEVANTE S.r.l. in liquidazione ed in concordato preventivo (“LEVANTE”), con sede legale in Bologna, Via Porrettana 52, nell'ambito della procedura di concordato preventivo pendente avanti il Tribunale di Bologna, comunica che è pervenuta una offerta per l’acquisto di un appartamento e garage di pertinenza della procedura ubicati a Zola Predosa (Bo) in Via Largo Cooperazione 8. L’offerta ammonta ad Euro 235.000,00 (duecentotrentacinquemila/00), oltre Iva ed altre imposte se ed in quanto dovute e contributo spese notarili di € 2.500,00 Iva inclusa. La LEVANTE invita eventuali ulteriori soggetti interessati ad inviare offerta migliorativa o uguale a quella pervenuta entro e non oltre le ore 12 del giorno 31 Luglio 2018 in busta chiusa su modulo da richiedere al Commissario Liquidatore munita della seguente dicitura:“Offerta relativa all’appartamento e garage di pertinenza della società Levante S.r.l. - Concordato Preventivo n. 4/2014 – Tribunale di Bologna – G.D. Dott. Fabio Florini – Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni”; detta busta dovrà essere depositata presso l’Ufficio Unico vendite presso il Tribunale di Bologna o anche presso il Commissario Liquidatore. All’interno della busta dovrà essere allegata la contabile di bonifico bancario non inferiore ad Euro 47.000,00 (quarantasettemila/00), eseguito a titolo di cauzione, sul conto corrente della procedura acceso presso la Monte dei Paschi di Siena S.p.A. di cui all’IBAN IT53R0103002432000010326627. Nel caso in cui pervenissero ulteriori offerte si procederà alla fissazione di un esperimento d’asta con modalità che verranno stabilite concordemente dagli organi della procedura, con rilancio minimo di Euro 2.000,00 (duemila/00). Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alla società Levante srl (telefono 051 6143161) o al Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni (telefono 051 521383, e.mail [email protected]).

Procedura
Concordato 4/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 15/06/2018

INVITO A FORMULARE OFFERTE DI ACQUISTO S.V.A.I. SABBIATURA VERNICIATURA AUTOMEZZI INDUSTRIALI S.R.L. Il Dott. Giovanni Ungania, Curatore del Fallimento S.V.A.I. S.r.l. dichiarato con sentenza n. 58/2017 del 2 maggio 2017, rende noto di dover procedere alla vendita del complesso immobiliare di proprietà della Fallita rappresentato da intera proprietà di un capannone industriale sito in Comune di Dozza, frazione Toscanella, (BO) Via Alessandro Volta n°5; trattasi di porzione di fabbricato ad uso artigianale con ampia corte circostante, composto da due locali ad uso carrozzeria per automezzi pesanti, cabina di verniciatura ed essicamento, magazzino, sala dipendenti e servizi al piano terra, oltre tre locali ad uso uffici e wc, al piano primo, il tutto collegato da scale interna, e terreno circostante per una superficie di circa mq. 2.500 di capannone, mq. 200 di uffici e mq. 6.500 di area esterna. Eventuali e più approfondite informazioni sono consultabili nella perizia immobiliare, i cui allegati sono disponibili su richiesta.Si precisa che l’immobile è libero. Il Curatore Dott. Giovanni Ungania invita eventuali soggetti interessati a presentare offerte per l’acquisto dell’immobile. La presenta non configura un’offerta al pubblico e quindi non obbliga la società in alcun modo nei confronti degli interessati. Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi al Curatore, Dott. Giovanni Ungania (tel. 051/269094, fax 051/6486742, mail: [email protected]).

Procedura
Fallimento 58/2017 R.G.
Tribunale di Bologna
70 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 12/06/2018

TRIBUNALE CIVILE DI FORLÌ Sezione Fallimentare il giorno 20 LUGLIO 2018 con inizio alle ore 11.30 presso lo Studio del Curatore sito in Bologna, via Oberdan n. 7 SI PROCEDERÀ ALLA VENDITA dell’azienda di spettanza del FALLIMENTO “NUOVA EUROGOMITI DI BERRETTI GIUSEPPE & C. S.A.S” N. 34/2017 GIUDICE DELEGATO Dott.ssa Barbara Vacca CURATORE Dott. Claudio Solferini La vendita del lotto aziendale sarà prioritaria e avverrà nei termini di sotto riportati: lotto aziendale n. 1: Complesso aziendale per la produzione di gomiti e materiale di lattoneria corrente in Forlì, via B. Dovizi n. 18, costituita da tutti i beni mobili, immateriali e materiali, ad essa riferibili. Prezzo base €. 638.500,00, così costituito: Descrizione beni mobili materiali e immateriali Valore Macchinari e stampi €. 439.000,00 Materie prime, semilavorati, prodotti finiti e minuteria (*) €. 106.000,00 Arredi e complementi d’ufficio €. 12.500,00 Arredi e complementi di produzione e stoccaggio €. 41.000,00 Marchi, brevetti e altri beni immateriali €. 40.000,00 TOTALE AZIENDA €. 638.500,00 (*) stima riferita alle giacenze presenti alla data del 6 luglio 2017 da conguagliare all’atto della consegna dell’azienda. In subordine, se non perverranno offerte per il “lotto aziendale n. 1” la vendita avrà luogo per “lotti aggregati” ai prezzi base di seguito indicati: lotto aziendale aggregato n.1/a: macchinari e stampi - prezzo base €. 439.000,00; lotto aziendale aggregato n. 1/b: materie prime, semilavorati, prodotti finiti e minuteria - prezzo base €. 106.000,00 (stima riferita alle giacenze presenti alla data del 6 luglio 2017 da conguagliare all’atto della consegna dei beni); lotto aziendale aggregato n. 1/c: arredi e complementi d’ufficio - prezzo base €. 12.500,00; lotto aziendale aggregato n. 1/d: arredi e complementi di produzione e stoccaggio - prezzo base €. 41.000,00; lotto aziendale aggregato n. 1/e: marchi, brevetti, avviamento e altri beni immateriali sita - prezzo base €. 40.000,00; In ulteriore subordine, per i “lotti aggregati” rimasti invenduti, si procederà all’alienazione dei singoli beni che li compongono, con prezzo base pari al valore di stima di ogni singolo bene. lotto personale n. 2: mobili e arredi ad uso abitativo - prezzo base €. 9.000,00. In subordine, se non preverranno offerte per il “lotto personale n. 2” si procederà all’alienazione dei singoli beni che lo compongono, con prezzo base pari al valore di stima di ogni singolo bene. Ogni offerente, tranne il fallito e tutti i soggetti per legge non ammessi alla vendita, dovrà depositare entro le ore 12,00 dell’ultimo giorno non festivo precedente quello della vendita, istanza in bollo di partecipazione all’asta unitamente alla ricevuta di effettuato pagamento sul conto corrente bancario n. 7897 aperto a nome della Procedura presso la Banca Nazionale del Lavoro, sede di Bologna, via Rizzoli n. 26, IBAN: IT64 F010 0502 4000 0000 0007 897, di una somma pari al 20% del prezzo proposto da imputarsi a cauzione. Per maggiori informazioni relative alla presentazione entro il 3 luglio 2018 alle ore 12.00 delle manifestazioni d’interesse prodromiche alla partecipazione alla data room e al sopralluogo sui siti aziendali che avverranno il 5 luglio 2018 presso la sede della fallita società sita in Forlì (FC), via Dovizi n. 18 e alle modalità di partecipazione alla vendita rivolgersi al Curatore, dott. Claudio Solferini con studio in Bologna, via G. Oberdan n. 7, tel. 051/6569611, fax 051/279771, email: [email protected], p.e.c.: [email protected]

Procedura
Fallimento 34/2017 R.G.
Tribunale di Forlì
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 07/06/2018

Invito a presentare manifestazione di interesse per l’acquisto degli immobili di cui ai lotti 15-16-17-18-22-23-25-26-27-28-32 di proprietà di Agave Srl in fallimento DESCRIZIONE La Dott. Mara Fini, Curatore del Fallimento Agave S.r.l. in liquidazione, n. 125/2015, dichiarato dal Tribunale di Bologna in data 01/07/2015, INVITA a far pervenire manifestazioni di interesse per l’acquisto degli immobili di cui ai lotti 15-16-17-18-22-23-25-26-27-28-32 di seguito descritti: Calderara di Reno (BO) - Via Pier Paolo Pasolini, 7 - Frazione di Longara: Lotto 15 - Piena proprietà di posto auto scoperto a circa 4 km dal capoluogo. Calderara di Reno (BO) - Via Pier Paolo Pasolini, 15 - Frazione di Longara: Lotto 16 - Piena proprietà di posto auto scoperto a circa 4 km dal capoluogo. Calderara di Reno (BO) - Via Pier Paolo Pasolini, 15 - Frazione di Longara: Lotto 17 - Piena proprietà di posto auto scoperto a circa 4 km dal capoluogo. Calderara di Reno (BO) - Via Pier Paolo Pasolini, 15 - Frazione di Longara: Lotto 18 - Piena proprietà di posto auto scoperto a circa 4 km dal capoluogo. Molinella (Bo) - via Selva, 102/2 - frazione Selva Malvezzi: Lotto 22 - Piena Proprietà su porzione di fabbricato ad uso abitativo su due livelli con balcone, oltre ad autorimessa in fabbricato adiacente. Le unità immobiliari risultano occupate in forza di Contratto di locazione di immobile ad uso abitativo; la durata del contratto è di anni 4+4 con decorrenza dal 01.10.2011 e termina in data 31.09.2015; all’ attualità tale contratto non risulta cessato. Molinella (Bo) - via Selva, 102/2 - frazione Selva Malvezzi: Lotto 23 - Piena Proprietà su porzione di fabbricato ad uso abitativo su due livelli con balcone, oltre ad autorimessa in fabbricato adiacente. Molinella (Bo) - via Selva, 102/1 - frazione Selva Malvezzi: Lotto 25 - Piena Proprietà su porzione di fabbricato ad uso abitativo su due livelli con balcone, autorimessa e cantina in fabbricato adiacente, oltre a posto auto scoperto. Molinella (Bo) - via Selva, 102/1 - frazione Selva Malvezzi: Lotto 26 - Piena Proprietà su porzione di fabbricato ad uso abitativo su due livelli con balcone; in fabbricato adiacente autorimessa con corte antistante e vano cantina oltre ad altra cantina; piccola corte non recintata e non comunicante con gli altri immobili. Molinella (Bo) - via Selva, 102/1 - frazione Selva Malvezzi: Lotto 27 - Piena Proprietà su porzione di fabbricato ad uso abitativo su due livelli con balcone; in fabbricato adiacente autorimessa vano cantina. Molinella (Bo) - via Selva, 102/1 - frazione Selva Malvezzi: Lotto 28 - Piena Proprietà su porzione di fabbricato ad uso abitativo su due livelli con balcone e terrazzo in falda; in fabbricato adiacente autorimessa con vano cantina e corte antistante. Pavullo nel Frignano (MO) - Via Olina (nei pressi del civico n. 2) - frazione Olina (BO): Lotto 32 - Piena Proprietà su porzione di terreno edificabile, attualmente recintato. L’accesso è attualmente possibile dalla proprietà adiacente, poiché il terreno di proprietà della procedura fallimentare è in contiguità con la corte della stessa proprietà adiacente. L’immobile è libero e recintato su tre lati, mentre il quarto lato è in contiguità alla corte privata di altra proprietà. La descrizione dettagliata di ciascun lotto è riportata nelle perizie allegate. I valori indicati nelle perizie di stima non sono vincolanti per il presente invito. La manifestazione di interesse dovrà pervenire in busta chiusa presso lo studio del curatore all’indirizzo via Galliera 4-40121 Bologna oppure via PEC all’indirizzo della procedura: [email protected], indicando la denominazione sociale, sede, ovvero, in ipotesi di persona fisica, nome e cognome, data e luogo di nascita e residenza; per tutti il codice fiscale ed eventuale partita iva, un recapito telefonico oppure un indirizzo di posta elettronica, il numero del lotto ed il prezzo offerto. Il Curatore valuterà le offerte pervenute e qualora le ritenesse vantaggiose per la procedura provvederà, previo versamento della cauzione del 20% del prezzo offerto, a richiedere le autorizzazioni di rito al Comitato dei Creditori ed al Giudice Delegato per poi indire asta sulla base del prezzo offerto. L’annuncio e la ricezione delle eventuali offerte non comportano alcun obbligo e impegno di alienazione nei confronti di eventuali offerenti, e per essi alcun diritto a qualsiasi titolo (es. mediazione o consulenza). Il presente è un invito a manifestare interesse e non costituisce un’offerta al pubblico ai sensi dell’Art. 1336 c.c. né una sollecitazione all’investimento ai sensi dell’Art. 94 e segg. del D. Lgs 58/98, né un’offerta di vendita o un invito ad acquistare ai sensi e per gli effetti della legge italiana. Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi al Curatore, Dott. Mara Fini (tel. 051/223336; fax. 051/260318; email: [email protected]).

Procedura
Fallimento 125/2015 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 01/06/2018

La società Fallimento Parco delle Stelle s.r.l. in C.P. n. 1/17 (Bologna, Strada Maggiore, 51), nell'ambito della procedura pendente avanti il Tribunale di Bologna, sollecita la manifestazione di interesse per l’acquisto di un'area suscettibile di edificabilità inserita nel PSC del Comune di Bologna, distinta al NCT al Foglio 87 mappale 209 e Foglio 88 con i mappali 123, 129, 130, 131, 136, 137, 139, 140, 146, 147, 162 e 169 e così per complessivi 184.941 mq. catastali site in via della Canapa e via Crocione; la procedura urbanistica ed amministrativa per la valorizzazione dell’asset ed i relativi oneri sono indicati nell’Allegato A. Verranno verificate e vagliate le manifestazioni d’interesse che perverranno all'indirizzo PEC: [email protected] Le offerte pervenute verranno valutate secondo criteri di legittimità giuridica e compatibilità economica da parte degli organi della Procedura. A seguito di detta valutazione si avvierà il procedimento di liquidazione attraverso vendita competitiva al fine di individuare l’aggiudicatario definitivo. Il presente annuncio e la ricezione delle eventuali offerte non comportano alcun obbligo e impegno di alienazione nei confronti di eventuali offerenti e per essi alcun diritto a qualsiasi titolo (es. mediazione o consulenza). Gli allegati sono disponibili sul sito: www.intribunale.net.Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alla società debitrice ovvero al Curatore Fallimentare Dott.ssa Maria Angela Conti (tel. 051-557213, telefax 051-557422, email: [email protected]).

Procedura
Fallimento 1/2017 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 17/05/2018

TERRENO EDIFICABILE - ZOLA PREDOSA (BO) SOLLECITAZIONE ALLA MANIFESTAZIONE D’INTERESSE PER L’ACQUISTO DÌ UN TERRENO EDIFICABILE UBICATO IN COMUNE DI ZOLA PREDOSA (BO) La LEVANTE S.r.l. in liquidazione ed in concordato preventivo omologato con sede legale in Bologna, Via Porrettana 52, nell'ambito della procedura di concordato preventivo pendente avanti il Tribunale di Bologna, sollecita la manifestazione d’interesse all’acquisto di un’area edificabile in Comune di Zola Predosa (BO), ubicata in via Risorgimento, distinta al NCT al Foglio 16 con il mappale 458 per 1.129 mq. catastali e per una Superficie Utile pari a mq. 1.020 inseriti nel Piano Particolareggiato di iniziativa Privata in Variante al PRG comparto C4 di cui alla convenzione urbanistica sottoscritta in data 10/12/2012 rep. n. 51.974 con atto a rogito Notaio Merone in Bologna, Verranno verificate e vagliate le manifestazioni d’interesse che perverranno entro e non oltre alla data del 31/12/18 all’indirizzo mail: [email protected], ovvero all'indirizzo di posta elettronica certificata (PEC): [email protected] Qualora dovessero pervenire più offerte per il lotto sopra indicato, verrà fissata una vendita competitiva presso il Tribunale di Bologna. Il Liquidatore si riserva comunque ogni decisione in merito a richieste ritenute non conformi. Il presente annuncio e la ricezione delle eventuali offerte non comportano alcun obbligo e impegno di alienazione nei confronti di eventuali offerenti, e per essi alcun diritto a qualsiasi titolo (es. mediazione o consulenza). Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alla società debitrice Levante srl in liquidazione in c.p. omologato al tel. 051/6143161 o al Liquidatore giudiziale Dott. Alberto Bongiovanni (cell. 051521383, e.mail [email protected]).

Procedura
Concordato 4/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
Avvisi per e-mail
Hai disattivato l'invio dei nuovi annunci per e-mail