Criteri di ricerca
Per memorizzare le ricerche è necessario registrarsi ed effettuare l'accesso
Risultati
3 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 21/09/2017

La SOLARI S.r.l. in liquidazione ed in concordato preventivo (“SOLARI”), con sede legale in Bologna, Via Porrettana 52, nell'ambito della procedura di concordato preventivo pendente avanti il Tribunale di Bologna, comunica che è pervenuta una offerta per l’acquisto di una villetta con garage e due posti auto esterni di pertinenza della procedura ubicati a Castello di Serravalle – Località Bersagliera (BO) in Via Valle del Samoggia 862/L. L’offerta ammonta ad Euro 125.000,00 (centoventicinquemilaeuro/00), oltre Iva ed altre imposte se ed in quanto dovute e contributo spese notarili di € 2.800,00 Iva inclusa. La SOLARI invita eventuali ulteriori soggetti interessati ad inviare al Liquidatore giudiziale offerta migliorativa o uguale a quella pervenuta entro e non oltre le ore 12 del giorno 27 ottobre 2017 in busta chiusa munita della seguente dicitura: “Offerta relativa all’appartamento di pertinenza della società SOLARI S.r.l. - Concordato Preventivo n. 34/2014 – Tribunale di Bologna – G.D. Dott. Anna Maria Rossi – Liquidatore giudiziale Dott. Alberto De Robertis”; detta busta dovrà essere depositata presso lo Studio del Commissario Liquidatore sito in Bologna, viale Giosuè Carducci 7. All’interno della busta dovrà essere allegata la contabile di bonifico bancario non inferiore ad Euro 25.000,00 (venticinquemilaeuro/00), eseguito a titolo di cauzione, sul conto corrente della procedura acceso presso la Emil Banca credito cooperativo di cui all’IBAN IT25S0707202411045000199732. Nel caso in cui pervenissero ulteriori offerte si procederà alla fissazione di un esperimento d’asta con modalità che verranno stabilite concordemente dagli organi della procedura, con rilancio minimo di Euro 2.000,00 (duemila/00). Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi al Liquidatore giudiziale Dott. Alberto De Robertis (telefono 051 305116, telefax 051 6369622, e.mail [email protected]).

Procedura
Concordato 34/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 18/09/2017

MARCHIO - GIANFRANCO PINI Il fallimento Pg Scarpe srl, comunica che, con riferimento al Marchio “GIANFRANCO PINI”, concesso in Italia con il n. 1283413 ed in Europa con il n. 11401262 (vedasi relazione peritale allegata), si raccolgono manifestazioni d’interesse. Solo successivamente la curatela provvederà ad indire asta per la vendita del suddetto marchio. Per maggiori informazioni contattare lo studio del curatore Dott. Antonio Gaiani al nr. 051/235486 oppure via pec [email protected]

Procedura
Fallimento 62/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
10 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 12/09/2017

Il fallimento Kappa S.r.l. in Liquidazione comunica che è pervenuta un’offerta di acquisto dei diritti pari a un cinquantaduesimo (1/52) della piena proprietà di un appartamento (multiproprietà) facente parte del complesso residenziale “Carpediem Roma Golf Club”, sito nel Comune di Guidonia Montecelio (RM). Il bene è analiticamente descritto nella perizia depositata nel fascicolo del fallimento. L’offerta prevede un corrispettivo di € 2.380,00, oltre ad un contributo di € 200,00 per gli oneri notarili. Il fallimento invita pertanto eventuali interessati a far pervenire offerte uguali o migliorative entro e non oltre trenta giorni dalla pubblicazione della presente, all’indirizzo PEC della procedura: [email protected] specificando le generalità complete dell’offerente, inclusi codice fiscale ed eventuale partita iva, il prezzo offerto, ed allegando la contabile del bonifico non inferiore ad euro 476,00, a titolo di cauzione, con causale “offerta acquisto Lotto n. 2 Imm. Fall. Kappa S.r.l. in Liquidazione” sulle seguenti coordinate: Fallimento Kappa S.r.l. in Liq.EmilBanca - Credito Cooperativo - Fil. Bologna - Via MazziniIBAN IT80 E070 7202 4030 2100 0171 208 Nel caso in cui dovessero pervenire manifestazioni di interesse nel termine indicato i beni saranno ceduti tramite esperimento d’asta con modalità da stabilirsi dagli organi della procedura. Il presente è un invito a manifestare interesse e non costituisce un’offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c. né una sollecitazione all’investimento ai sensi dell’art. 94 e s.s. d.lgs. 58/98, né un’offerta di vendita o un invito ad acquistare ai sensi della legge italiana. Per informazioni rivolgersi allo studio del Curatore fallimentare Dott. Dante Loris Romeo (tel 051/8554605 - mail [email protected]).

Procedura
Fallimento 159/2012 R.G.
Tribunale di Bologna
4 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 07/09/2017

Il Dott. Giovanni Ungania, curatore del fallimento EDIL LIPARI S.R.L. IN LIQUIDAZIONE comunica che è pervenuta una offerta di acquisto per il lotto unico mobiliare, rappresentato da furgone con cassone ribaltabile targato CG089TG. L’offerta prevede l’acquisto ad € 2.500,00 oltre IVA. Il fallimento invita pertanto eventuali interessati a far pervenire offerte uguali o migliorative entro e non oltre trenta giorni dalla pubblicazione della presente, all’indirizzo PEC della procedura: [email protected], specificando le generalità complete dell’offerente inclusi codice fiscale ed eventuale partita iva, il prezzo offerto ed allegando la contabile del bonifico pari ad almeno il 10% del prezzo offerto, a titolo di cauzione, sulle seguenti coordinate: Unipol Banca, dipendenza 61 di Via Rizzoli 20, Bologna, Iban: IT28 G031 2702 4100 0000 0003 335. Nel caso in cui pervengano manifestazioni di interesse nel termine indicato i beni saranno ceduti tramite asta con procedura senza incanto. Si suggerisce di consultare le perizie e le foto dei lotti riportati nel presente avviso. L’acquirente dovrà provvedere, oltre al versamento degli oneri fiscali calcolati sul prezzo di aggiudicazione, ad integrare tale somma con le spese necessarie agli adempimenti burocratici legati al trasferimento dei beni stessi ed in particolare alla loro registrazione, trascrizione e volturazione. Il presente è un invito a manifestare interesse e non costituisce un’offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c. né una sollecitazione all’investimento ai sensi dell’art. 94 e s.s. d.lgs. 58/98, né un’offerta di vendita o un invito ad acquistare ai sensi della legge italiana. Per informazioni rivolgersi al Curatore fallimentare Dott. Giovanni Ungania (tel. 051/269094 mail: [email protected]).

Procedura
Fallimento 234/2015 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 25/08/2017

VILLETTA, CANTINA E GARAGE - PIANORO (BO) - VIA DELLA REPUBBLICA, 58 La LEVANTE S.r.l. in liquidazione ed in concordato preventivo (“LEVANTE”), con sede legale in Bologna, Via Porrettana 52, nell'ambito della procedura di concordato preventivo pendente avanti il Tribunale di Bologna, comunica che è pervenuta un’offerta per l’acquisto di una villetta, cantina e garage di pertinenza della procedura ubicati a Pianoro in Via Repubblica 58. L’offerta ammonta ad Euro 247.000,00 (duecentoquarantasettemila/00), oltre Iva ed  altre imposte se ed in quanto dovute e contributo spese notarili di € 1.000,00 Iva inclusa. La LEVANTE invita eventuali ulteriori soggetti interessati ad inviare al Commissario Liquidatore offerta migliorativa o uguale a quella pervenuta entro e non oltre le ore 12 del giorno 13 Ottobre 2017 in busta chiusa munita della seguente dicitura: “Offerta relativa alla villetta, cantina e garage di pertinenza della società Levante S.r.l. - Concordato Preventivo n. 4/2014 – Tribunale di Bologna – G.D. Dott. Fabio Florini – Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni”; detta busta dovrà essere depositata presso l’Ufficio Unico vendite presso il Tribunale di Bologna. All’interno della busta dovrà essere allegata la contabile di bonifico bancario non inferiore ad Euro 49.400,00 (quarantanovemilaquattrocento/00), eseguito a titolo di cauzione, sul conto corrente della procedura acceso presso la Monte dei Paschi di Siena S.p.A. di cui all’IBAN IT53R0103002432000010326627. Nel caso in cui pervenissero ulteriori offerte si procederà alla fissazione di un esperimento d’asta con modalità che verranno stabilite concordemente dagli organi della procedura, con rilancio minimo di Euro 2.000,00 (duemila/00). Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi al Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni (telefono 3479755012, telefax 051 6493705, e.mail: [email protected]).

Procedura
Concordato 4/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 11/08/2017

La LEVANTE S.r.l. in liquidazione ed in concordato preventivo (“LEVANTE”), con sede legale in Bologna, Via Porrettana 52, nell'ambito della procedura di concordato preventivo pendente avanti il Tribunale di Bologna, comunica che è pervenuta una offerta per l’acquisto di un garage di pertinenza della procedura ubicato a S. Lazzaro di Savena (Bo) in Via Calindri 3.L’offerta ammonta ad Euro 14.000,00 (quattordicimila/00), oltre € 1.000,00 per contributo spese notarili ed Iva ed  altre imposte se ed in quanto dovute.La LEVANTE invita eventuali ulteriori soggetti interessati ad inviare al Commissario Liquidatore offerta migliorativa o uguale a quella pervenuta entro e non oltre le ore 12 del giorno 02 Ottobre 2017 in busta chiusa munita della seguente dicitura: “Offerta relativa al garage ubicato a San Lazzaro di Savena in Via Calindri 3 di pertinenza della società Levante S.r.l. - Concordato Preventivo n. 4/2014 – Tribunale di Bologna – G.D. Dott. Fabio Florini  – Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni”; detta busta dovrà essere depositata presso l’Ufficio Unico vendite presso il Tribunale di Bologna.All’interno della busta dovrà essere allegata la contabile di bonifico bancario non inferiore ad Euro 2.800,00 (duemilaottocento/00), eseguito a titolo di cauzione, sul conto corrente della procedura acceso presso la Monte dei Paschi di Siena S.p.A. di cui all’IBAN IT53R0103002432000010326627. Nel caso in cui pervenissero ulteriori offerte si procederà alla fissazione di un esperimento d’asta con modalità che verranno stabilite concordemente dagli organi della procedura, con rilancio minimo di Euro 1.000,00 (mille/00).Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alla società Levante srl (telefono 051 6143161) o al Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni (telefono 3479755012, e.mail [email protected]).

Procedura
Concordato 4/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 17/07/2017

                   INVITO A PRESENTARE OFFERTE IRREVOCABILI DI ACQUISTOIl sottoscritto Dr. Andrea Ferri, Curatore del Fallimento ABC Immobiliare srl, n. 190/2016, dichiarato dal Tribunale di Bologna in data 11.11.2016                                                            INVITA a far pervenire manifestazioni di interesse per l’acquisto del complesso immobiliare sito in Bologna, Via Larga n. 33 composto da: Piena proprietà relativa al complesso produttivo e direzionale EX BRUNO MAGLI, costituito da una porzione ad uso capannone attualmente in larga parte non utilizzata, una palazzina uffici di 8 (otto) piani, quasi interamente locata ed un’ulteriore porzione ad uso uffici/laboratori anch’essa attualmente locata; il tutto all’interno di un’ampia area cortiliva recintata con la possibilità di creare numerosi posti auto esterni. L’immobile si trova in Comune di Bologna (BO), in via Larga n. 33, angolo via Cerodolo; per una consistenza commerciale indicativa di complessivi:Torre Uffici: Piano Terra adibito a Reception: circa 200,00 mq.Porzioni destinate ad uffici (Piani da 1 a 8): circa 1.688,00 mq. Porzione ad uso Residenziale (piano 8): circa 127,00 mq.    Capannone Industriale: Porzioni destinate ad uffici e Laboratori (Piano Terra): circa 1.724,00 mq.Porzione Produttiva (Piani 1 e 2): circa 9.484,00 mq.Porzione Produttiva (piano S1): circa 1.100,00 mq.Area di Pertinenza Esterna circa 18.000 mq. di non edificato.VALORE COMPLESSIVO € 5.200.000,00.La descrizione dettagliata degli immobili è riportata nella perizia consultabile dal sito www.intribunale.net. La manifestazione di interesse dovrà pervenire via PEC entro e non oltre il 30 settembre 2017 all’indirizzo della procedura: [email protected], indicando la denominazione sociale, sede, ovvero, in ipotesi di persona fisica, nome e cognome, data e luogo di nascita e residenza; per tutti il codice fiscale ed eventuale partita iva ed il prezzo offerto. L’annuncio e la ricezione delle eventuali offerte non comportano alcun obbligo e impegno di alienazione nei confronti di eventuali offerenti, e per essi alcun diritto a qualsiasi titolo (es. mediazione o consulenza). Il presente è un invito a manifestare interesse e non costituisce un’offerta al pubblico ai sensi dell’Art. 1336 c.c. né una sollecitazione all’investimento ai sensi dell’Art. 94 e segg. del D. Lgs 58/98, né un’offerta di vendita o un invito ad acquistare ai sensi e per gli effetti della legge italiana. Per eventuali informazioni contattare:dott. Andrea Ferrinumero di telefono: 051/270321email: [email protected]

Procedura
Fallimento 190/2016 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 12/07/2017

Il Fallimento CARAVELLO SALVATORE, n. 211/2015, dichiarato dal Tribunale di Bologna in data 20-26 ottobre 2015, Giudice Delegato, dott.ssa Anna Maria Rossi,                                                                  INVITAa presentare manifestazione di interesse per l’acquisto del seguente lotto immobiliare:· Piena proprietà di terreno agricolo in Medicina, via San Vitale Ovest snc, distinto al Catasto Fabbricati del Comune di Medicina al foglio 176, mappale 306, sub. 1 e al Catasto Terreni dello stesso Comune al foglio 176, mappale 259.La manifestazione di interesse dovrà pervenire via PEC entro e non oltre il 30 settembre 2017 all’indirizzo della procedura: [email protected], dovrà essere sottoscritta dal diretto interessato (in caso di persona fisica) o dal legale rappresentante (in caso di società) e dovrà contenere:a) L’indicazione dei dati identificativi dell’entità giuridica che presenta la manifestazione di interesse;b) La volontà dell’interessato ad acquisire i beni e a quale prezzo.Si precisa che le spese di trasferimento e qualsiasi altro onere o spesa relativi alla vendita, compresa l’imposta sul valore aggiunto e/o diritti vari e/o spese notarili e di cancellazione gravami, restano a carico dell’acquirente. La pubblicazione di questo annuncio, la ricezione delle manifestazioni di interesse ed ogni attività connessa non comporteranno per la Procedura l’assunzione di responsabilità di alcun genere, anche a titolo precontrattuale, né alcun obbligo. La presente comunicazione costituisce esclusivamente un invito a manifestare interesse, non costituisce un invito ad offrire, né un’offerta al pubblico ex art. 1336 del codice civile, o una sollecitazione del pubblico risparmio ex art. 94 e ss. del d. lgs. n. 58/1998.Per maggiori informazioni gli interessati sono pregati di rivolgersi al Curatore fallimentare dott.ssa Francesca Minelli con studio in Bologna, via Oberdan n. 7, tel: 051/6569611, email: [email protected]

Procedura
Fallimento 211/2015 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 15/06/2017

Invito a presentare manifestazione di interesse per l’acquisto dell’immobile di cui al lotto 2 di proprietà di Ethica Cotruzioni S.p.A. in fallimentoIl Dott. Mauro Morelli, Curatore del Fallimento Ethica S.p.A., n. 47/2008, dichiarato dal Tribunale di Bologna in data 3/06/2008, INVITA a far pervenire manifestazioni di interesse per l’acquisto dell’immobile sito in Massa Lombarda (RA) - Via Ilaria Alpi, di cui al lotto 2 di seguito descritto:Lotto 2 - Piena proprietà Terreno edificabile di 3.308 mq catastali con sovrastante fabbricato in corso di costruzione realizzato nell’ambito di PPIP convenzionato, attualmente in stato d’abbandono.La descrizione dettagliata degli immobili è riportata nella perizia consultabile dal sito www.intribunale.net. I valori indicati nella perizia di stima dell’immobile poi ribassati a seguito delle diserzioni delle tornate d’asta andate deserte, non sono vincolanti per il presente invito. Si precisa il lotto in questione nell’ultima asta andata deserta è stato posto in vendita ad un prezzo pari ad euro 168.750,00. In seguito ad aggiornamento da parte del perito incaricato, il valore base della prossima asta è fissato in euro 150.000,00.La manifestazione di interesse dovrà pervenire via PEC entro e non oltre il 30 settembre 2017 all’indirizzo della procedura: [email protected], indicando la denominazione sociale, sede, ovvero, in ipotesi di persona fisica, nome e cognome, data e luogo di nascita e residenza; per tutti il codice fiscale ed eventuale partita iva ed il prezzo offerto.Se il prezzo offerto nell’ambito della manifestazione di interesse prevedesse una riduzione non superiore al 25% del valore di cui al valore base fissato per la prossima asta, il Curatore provvederà, al ricevimento della cauzione del 20% del prezzo offerto, ad indire quanto prima la tornata d’asta con le modalità fissate nel programma di liquidazione già autorizzato.Qualora il prezzo offerto fosse inferiore a quanto sopra indicato, iL Curatore, qualora lo ritenesse comunque vantaggioso per il ceto creditorio, provvederà a richiedere le autorizzazioni di rito al Comitato dei Creditori ed al Giudice Delegato per poi indire asta sulla base del prezzo offerto. L’annuncio e la ricezione delle eventuali offerte non comportano alcun obbligo e impegno di alienazione nei confronti di eventuali offerenti, e per essi alcun diritto a qualsiasi titolo (es. mediazione o consulenza). Il presente è un invito a manifestare interesse e non costituisce un’offerta al pubblico ai sensi dell’Art. 1336 c.c. né una sollecitazione all’investimento ai sensi dell’Art. 94 e segg. del D. Lgs 58/98, né un’offerta di vendita o un invito ad acquistare ai sensi e per gli effetti della legge italiana.Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi al Curatore, Dott. Mauro Morelli (tel. 051/223336; fax. 051/260318; email: [email protected]).

Procedura
Fallimento 47/2008 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 31/05/2017

SOLLECITAZIONE ALLA MANIFESTAZION D’INTERESSE PER L’ACQUISTO DI UNO O PIU’ GARAGES UBICATI IN COMUNE DI PIANORO (BO) ** ** ** La LEVANTE S.r.l. in liquidazione ed in concordato preventivo omologato con sede legale in Bologna, Via Porrettana 52, nell'ambito della procedura pendente avanti il Tribunale di Bologna, sollecita la manifestazione d’interesse all’acquisto di uno o più garages interrati e/o cantine di varie metrature ubicati in Comune di Pianoro (BO), in Via della Repubblica e Via Levi. VERRANNO VERIFICATE E VAGLIATE le manifestazioni d’interesse che perverranno entro e non oltre alla data del 30/11/17 all’indirizzo mail: [email protected], ovvero  all’indirizzo  di  posta  elettronica  certificata  (PEC): [email protected] Qualora dovessero pervenire più offerte per i beni sopra indicati, verrà fissata una vendita competitiva presso il Tribunale di Bologna, avanti ad  un Notaio appositamente nominato. Il Liquidatore si riserva comunque ogni decisione in merito a richieste ritenute non conformi. Il presente annuncio e la ricezione delle eventuali offerte non comportano alcun obbligo e impegno di alienazione nei confronti di eventuali offerenti, e  per essi alcun diritto a qualsiasi titolo (es. mediazione o consulenza). Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alla società debitrice Levante srl in liquidazione in c.p. omologato al n. 051 6143161 o al Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni (telefono 051/521383, e.mail [email protected]).

Procedura
Concordato 4/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
Avvisi per e-mail
Hai disattivato l'invio dei nuovi annunci per e-mail