Criteri di ricerca
Per memorizzare le ricerche è necessario registrarsi ed effettuare l'accesso
Risultati
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 10/07/2020

INVITO A MANIFESTARE INTERESSE Invito a formulare una manifestazione di interesse per l’acquisto di una licenza autotrasporti conto terzi detenuta dalla Fallita società Angusti S.r.l. in liquidazione Il presente avviso è finalizzato a ricevere manifestazioni d’interesse per favorire la partecipazione e la consultazione del maggior numero di operatori del settore nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento e trasparenza. INFORMAZIONI PRELIMINARI La Società Angusti Srl in liquidazione (PI.03110911207), con sede legale in Crevalcore (BO), in Via Rangona, 1160, è stata dichiarata fallita dal Tribunale di Bologna con sentenza del 11 giugno 2019, ed è stata nominata la Dottoressa Veronica Mattei quale Curatore della Procedura. La Fallita detiene una licenza autotrasporti conto terzi oggetto di vendita (allegato). OGGETTO DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE Oggetto della manifestazione di interesse è la suddetta licenza autotrasporti conto terzi n. BO3715071X. I dati relativi all’iscrizione all’Albo sono i seguenti: AUT. PROF.: M0098294 (ATTIVA) POS. MECCANOGR.: E179X/F NESSUNA AUTORIZZAZIONE GLOBALE COP/CON: N STATO ISCRIZIONE ALBO: DEFINITIVA DATA ISCRIZIONE ALBO: 19/07/2011 DATA DELIBERA PROVV.TO: 19/07/2011 CAPACITA’ FINANZ.: 56.026,00 STABILIMENTO:S LICENZA COMUNITARIA ABILITAZIONE TRASPORTI NAZIONALI E INTERNAZIONALI REQUISITI I soggetti interessati a partecipare: non devono trovarsi nelle situazioni previste dall’articolo 80, commi 1, 2, 4 e 5 del d.lgs. 50/2016 MODALITÀ E TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE I soggetti interessati che desiderano far pervenire la propria manifestazione d’interesse dovranno far pervenire entro 60 giorni dal presente invito, la dichiarazione sostitutiva, attestante la manifestazione d’interesse, completa di dati anagrafici, indirizzo, numero di telefono, PEC, codice fiscale/partita iva. La dichiarazione, sottoscritta dal legale rappresentante e presentata unitamente alla fotocopia di un documento d’identità del sottoscrittore in corso di validità oppure sottoscritto digitalmente, potrà essere inviata, con oggetto: “Manifestazione d’interesse per l’acquisto della licenza autotrasporti conto terzi” mediante PEC al seguente indirizzo PEC [email protected] Si precisa che gli operatori economici che hanno effettuato la manifestazione di interesse e che volessero conoscere l’identità degli operatori economici invitati dovranno attendere la scadenza dei termini per la presentazione delle offerte. Nel caso di pluralità di offerte verranno prese in considerazione le migliori che saranno sottoposte a parere di congruità da parte del Perito nominato dalla Procedura. TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI I dati personali saranno raccolti e trattati esclusivamente per le attività previste dalla legge e per le finalità istituzionali dell'Istituto, ai sensi del d.lgs. n. 196/2003. Per ulteriori informazioni e / o chiarimenti gli interessati potranno contattare la Dottoressa Veronica Mattei, curatore del fallimento Angusti Srl in liquidazione (R.G.55/2019) (mobile 3316339066 - mail [email protected] / pec. [email protected] ).

Procedura
Fallimento 55/2019 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 08/07/2020

INVITO A PRESENTARE OFFERTA - IMMOBILE IN KIEV (UCRAINA) Il fallimento Herbovital 2 S.r.l. – reg. fall. n. 173/2015 comunica che è pervenuta un'offerta per l'acquisto di un bene immobile sito in Kiev (Ucraina), Via Anri Barbusa 40, composto da un appartamento della superficie di mq 228,00 oltre a un posto auto coperto. L'offerta pervenuta ammonta a USD 150.000,00 (CENTOCINQUANTAMILA USD), da pagarsi sul conto corrente della procedura in Italia. Il fallimento Herbovital 2 S.r.l. invita eventuali interessati ad inviare al Curatore Fallimentare offerta migliorativa a quella pervenuta entro e non oltre le ore 12 del giorno 10 agosto 2020 a mezzo comunicazione a mezzo PEC all’indirizzo della procedura fallimentare [email protected] allegando alla stessa copia del versamento effettuato a titolo di deposito cauzionale di una somma pari al 5% (cinque per cento) del prezzo offerto sul conto corrente intestato a Fallimento Herbovital 2 S.r.l. aperto presso La Cassa di Ravenna S.p.a – IBAN IT35 A062 7002 400C C008 0195 458 – BIC SWIFT: CRRAIT2RXXX. L’offerta migliorativa dovrà avere natura irrevocabile e dovrà contenere, oltre al prezzo, anche l’indicazione delle modalità e dei tempi di pagamento. Nel caso di più offerte equivalenti, si terrà presso lo studio IC&Partners o.o.o. di Kiev una gara fra gli offerenti alla presenza del curatore per l’aggiudicazione del complesso al miglior offerente. Si precisa che per la vendita definitiva il curatore dovrà chiedere definitiva autorizzazione al Giudice Delegato. Per la visione dell’immobile e per eventuali chiarimenti di natura tecnica, legale e amministrativa gli interessati potranno contattare il Dott. Andryi Tsura all’utenza +380(67) 911 88 68, soggetto incaricato dalla procedura per promuovere la vendita e che parla italiano. Per ogni altra informazione è possibile rivolgersi al Curatore del Fallimento Dott. Gian Luca Mattioli – 051.333253 – [email protected]

Procedura
Fallimento 173/2015 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 01/07/2020

La Montedil S.r.l. in liquidazione ed in concordato preventivo (“MONTEDIL”), con sede legale in Bologna, Via Porrettana 52, nell'ambito della procedura di concordato preventivo pendente avanti il Tribunale di Bologna, comunica che è pervenuta un’offerta per l’acquisto di un’autorimessa di 15 mq di proprietà della procedura ubicata a Zola Predosa in Via Officine 5 catastalmente identificata al Foglio 16 mapp.1491 sub 10. L’offerta ammonta ad Euro 16.000,00 (sediecimila/00), oltre IVA e spese se ed in quanto dovute. La Montedil invita eventuali soggetti interessati ad inviare al Liquidatore giudiziale offerta migliorativa o uguale a quella pervenuta entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 14/08/2020 all’indirizzo PEC [email protected] specificando le generalità complete dell’offerente inclusi codice fiscale ed eventuale partita iva, il prezzo offerto ed allegando la contabile del bonifico bancario non inferiore al 21% del prezzo offerto eseguito a titolo di cauzione, sul conto corrente del Concordato Preventivo Montedil S.r.l. in Liquidazione acceso presso Bper Banca S.p.a – Cod. IBAN: IT78T0538702426000035076378 – Beneficiario: Concordato Preventivo Montedil S.r.l. in Liquidazione. Nel caso in cui pervenissero ulteriori offerte si procederà alla fissazione di un esperimento d’asta con modalità che verranno stabilite concordemente dagli organi della procedura, con rilancio minimo di Euro 1.000,00 (mille/00). Il presente è un invito a manifestare interesse e non costituisce un’offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c. né una sollecitazione all’investimento ai sensi dell’art. 94 e s.s. d.lgs. 58/98, né un’offerta di vendita o un invito ad acquistare ai sensi della legge italiana. Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi al Liquidatore giudiziale Dott. Enrica Piacquaddio (telefono 051.223336, fax 051 260318, e-mail [email protected]).

Procedura
Concordato 16/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 29/06/2020

La LEVANTE S.r.l. in liquidazione ed in concordato preventivo (“LEVANTE”), con sede legale in Bologna, Via Porrettana 52, nell'ambito della procedura di concordato preventivo pendente avanti il Tribunale di Bologna, comunica che è pervenuta una offerta per l’acquisto di un garage di pertinenza della procedura ubicato a San Lazzaro di Savena (Bo) in Via Donini. L’offerta ammonta ad Euro 13.000,00 (tredicimila/00), oltre € 1.500,00 per contributo spese notarili ed Iva ed altre imposte se ed in quanto dovute. La LEVANTE invita eventuali ulteriori soggetti interessati ad inviare offerta migliorativa o uguale a quella pervenuta entro e non oltre le ore 12 del giorno 14 Agosto 2020 in busta chiusa su modulo da richiedere al Commissario Liquidatore munita della seguente dicitura: “Offerta relativa al garage ubicato a San Lazzaro di Savena (Bo) in Via Donini di pertinenza della società Levante S.r.l. - Concordato Preventivo n. 4/2014 – Tribunale di Bologna – G.D. Dott. Fabio Florini – Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni”; detta busta dovrà essere depositata presso l’Ufficio Unico vendite presso il Tribunale di Bologna o anche presso il Commissario Liquidatore. All’interno della busta dovrà essere allegata la contabile di bonifico bancario non inferiore ad Euro 2.600,00 (duemilaseicento/00), eseguito a titolo di cauzione, sul conto corrente della procedura acceso presso la Monte dei Paschi di Siena S.p.A. di cui all’IBAN IT53R0103002432000010326627. Nel caso in cui pervenissero ulteriori offerte si procederà alla fissazione di un esperimento d’asta con modalità che verranno stabilite concordemente dagli organi della procedura, con rilancio minimo di Euro 1.000,00 (mille/00). Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alla società Levante srl (telefono 051 6143161) o al Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni (telefono 3479755012, e.mail [email protected]).

Procedura
Concordato 4/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 18/06/2020

Invito a presentare manifestazione di interesse per l’acquisto di una quota societaria di cui al lotto 33Q di proprietà di Agave Srl in fallimento La Dott. Mara Fini, Curatore del Fallimento Agave S.r.l. in liquidazione, n. 125/2015, dichiarato dal Tribunale di Bologna in data 01/07/2015, INVITA a far pervenire manifestazioni di interesse per l’acquisto di una partecipazione societaria pari al 50% del capitale sociale di Camping Reale S.r.l. con sede in Porto Azzurro (LI) - Località Reale - Isola d’Elba C.F. e P.IVA 00694710492, iscritta presso la Sezione Ordinaria del Registro delle Imprese di Livorno in data 19/01/1983 al numero REA LI-70187 detenuta dalla società Fallita. La descrizione dettagliata del lotto è riportata nella perizia allegata. I valori indicati nelle perizie di stima non sono vincolanti per il presente invito. La manifestazione di interesse dovrà pervenire in busta chiusa presso lo studio del curatore all’indirizzo via Galliera 4-40121 Bologna oppure via PEC all’indirizzo della procedura: [email protected], indicando la denominazione sociale, sede, ovvero, in ipotesi di persona fisica, nome e cognome, data e luogo di nascita e residenza; per tutti il codice fiscale ed eventuale partita iva, un recapito telefonico oppure un indirizzo di posta elettronica, il numero del lotto ed il prezzo offerto. Il Curatore valuterà le offerte pervenute e qualora le ritenesse vantaggiose per la procedura provvederà, previo versamento della cauzione del 20% del prezzo offerto, a richiedere le autorizzazioni di rito al Comitato dei Creditori ed al Giudice Delegato per poi indire asta sulla base del prezzo offerto. Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi al Curatore, Dott. Mara Fini (tel. 051/223336; fax. 051/260318; email: [email protected]).

Procedura
Fallimento 125/2015 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 04/06/2020

GARAGE - VIA PORRETTANA, BOLOGNA La LEVANTE S.r.l. in liquidazione ed in concordato preventivo (“LEVANTE”), con sede legale in Bologna, Via Porrettana 52, nell'ambito della procedura di concordato preventivo pendente avanti il Tribunale di Bologna, comunica che è pervenuta una offerta per l’acquisto di un garage al primo piano interrato di pertinenza della procedura ubicata a Bologna in Via Porrettana 32-58. L’offerta ammonta ad Euro 18.000,00 (diciottomila/00), oltre € 500,00 per contributo spese notarili ed Iva ed altre imposte se ed in quanto dovute su entrambi gli importi. La LEVANTE invita eventuali ulteriori soggetti interessati ad inviare offerta migliorativa o uguale a quella pervenuta entro e non oltre le ore 12 del giorno 20 Luglio 2020 in busta chiusa su modulo da richiedere al Commissario Liquidatore munita della seguente dicitura: “Offerta relativa a un garage ubicato a Bologna in Via Porrettana 32-58 di pertinenza della società Levante S.r.l. - Concordato Preventivo n. 4/2014 – Tribunale di Bologna – G.D. Dott. Fabio Florini – Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni”; detta busta dovrà essere depositata presso l’Ufficio Unico vendite presso il Tribunale di Bologna o anche presso il Commissario Liquidatore. All’interno della busta dovrà essere allegata la contabile di bonifico bancario non inferiore ad Euro 3.600,00 (tremilaseicento/00), eseguito a titolo di cauzione, sul conto corrente della procedura acceso presso la Monte dei Paschi di Siena S.p.A. di cui all’IBAN IT53R0103002432000010326627. Nel caso in cui pervenissero ulteriori offerte si procederà alla fissazione di un esperimento d’asta con modalità che verranno stabilite concordemente dagli organi della procedura, con rilancio minimo di Euro 1.000,00 (mille/00). Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alla società Levante srl (telefono 051 6143161) o al Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni (telefono 3479755012, e.mail [email protected]).

Procedura
Concordato 4/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 28/05/2020

GARAGE A ZOLA PREDOSA (BO) - VIA LARGO COOPERAZIONE, 8 La LEVANTE S.r.l. in liquidazione ed in concordato preventivo (“LEVANTE”), con sede legale in Bologna, Via Porrettana 52, nell'ambito della procedura di concordato preventivo pendente avanti il Tribunale di Bologna, comunica che è pervenuta una offerta per l’acquisto di un garage al primo piano interrato di pertinenza della procedura ubicata a Zola Predosa (Bo) in Via Largo Cooperazione 8. L’offerta ammonta ad Euro 21.500,00 (ventunomilacinquecento/00), oltre € 1.000,00 per contributo spese notarili ed Iva ed altre imposte se ed in quanto dovute. La LEVANTE invita eventuali ulteriori soggetti interessati ad inviare offerta migliorativa o uguale a quella pervenuta entro e non oltre le ore 12 del giorno 13 Luglio 2020 in busta chiusa su modulo da richiedere al Commissario Liquidatore munita della seguente dicitura: “Offerta relativa a un garage ubicato a Zola Predosa in Via Largo Cooperazione 8 di pertinenza della società Levante S.r.l. - Concordato Preventivo n. 4/2014 – Tribunale di Bologna – G.D. Dott. Fabio Florini – Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni”; detta busta dovrà essere depositata presso l’Ufficio Unico vendite presso il Tribunale di Bologna o anche presso il Commissario Liquidatore. All’interno della busta dovrà essere allegata la contabile di bonifico bancario non inferiore ad Euro 4.300,00 (quattromilatrecento/00), eseguito a titolo di cauzione, sul conto corrente della procedura acceso presso la Monte dei Paschi di Siena S.p.A. di cui all’IBAN IT53R0103002432000010326627. Nel caso in cui pervenissero ulteriori offerte si procederà alla fissazione di un esperimento d’asta con modalità che verranno stabilite concordemente dagli organi della procedura, con rilancio minimo di Euro 1.000,00 (mille/00). Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alla società Levante srl (telefono 051 6143161) o al Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni (telefono 3479755012, e.mail [email protected]).

Procedura
Concordato 4/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 17/03/2020

GRANAROLO DELL’EMILIA - FABBRICATO AD USO UFFICI, COSTITUITO DA QUATTRO UNITÀ IMMOBILIARI ED UN MAGAZZINO. La Dott. Mara Fini, liquidatore della crisi da sovraindebitamento dell’Associazione provinciale Allevatori Bologna, V.G. 2809/2017, INVITA a far pervenire manifestazioni di interesse per l’acquisto di un immobile indipendente ubicato nel Comune di Granarolo dell’Emilia (BO), Località Viadagola, via Roma n.89/2. Si tratta di un fabbricato ad uso uffici, costituito da quattro unità immobiliari ed un magazzino. L’ufficio al piano terra è composto da ingresso, servizio igienico, disimpegno e tre locali ufficio; gli uffici al piano primo, sono composti da ampio ingresso/disimpegno, cinque locali ufficio e due servizi igienici; il magazzino al piano interrato è un unico locale. Completa l’immobile un portico comune ed il vano scala. Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi al liquidatore, Dott. Mara Fini (tel. 051/223336; fax. 051/260318; email: [email protected]).

Procedura
Altre procedure 2809/2017 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 06/03/2020

Il Dott. Matteo Rossi, Curatore del Fallimento Euroecu S.r.l. (N. 151/2017), invita eventuali terzi interessati a presentare offerte per l’acquisto del complesso immobiliare rappresentato da piena proprietà su fabbricato ad uso industriale artigianale con magazzini e annessa abitazione pertinenziale, sito in Granarolo Emilia frazione Cadriano, via Don Giovanni Minzoni n° 9, per una superficie complessiva di circa: principale (produttiva comprensiva di uffici e servizi) mq. 380,00, magazzini mq. 250,00, porzione adibita ad abitazione pertinenziale mq. 70,00, area esterna mq. 470,00. Si rimanda all’esame della perizia tecnica per l’indicazione dei riferimenti catastali. Per eventuali informazioni per l’acquisto del bene si invitano gli interessati a prendere contatti con lo studio del Curatore, Dott. Matteo Rossi (tel. 051/269094, fax 051/6486742, mail: [email protected]).

Procedura
Fallimento 151/2017 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 19/02/2020

Il Prof. Dott. Renato Santini, Commissario Giudiziale e Liquidatore del Concordato Preventivo Agave S.r.l. in Liquidazione (RG. 06/2012) omologato dal Tribunale di Bologna con decreto depositato in data 06/12/2012, invita eventuali terzi interessati a presentare offerte per l’acquisto del complesso immobiliare rappresentato da fabbricato ad uso produttivo, da cielo a terra, posto in Comune di San Giovanni in Persiceto (Bologna), in via Crevalcore N° 5. L’immobile è costituito da una porzione di capannone a destinazione opificio e uffici con servizi, due aree scoperte esclusive e 24 posti auto scoperti, della superficie lorda di circa Mq. 1.480,00 (opificio, uffici e servizi), e di superficie catastale di Mq. 327,00 (aree scoperte esclusive). Si rimanda all’esame della perizia tecnica per l’indicazione dei riferimenti catastali e delle aree comuni. Si precisa che l’immobile è libero. Per eventuali informazioni per l’acquisto del bene si invitano gli interessati a prendere contatti con lo studio del Commissario Giudiziale e Liquidatore, Prof. Dott. Renato Santini (tel. 051/269094, fax 051/6486742, mail: [email protected]).

Procedura
Concordato 6/2012 R.G.
Tribunale di Bologna
Avvisi per e-mail
Hai disattivato l'invio dei nuovi annunci per e-mail