Criteri di ricerca
Per memorizzare le ricerche è necessario registrarsi ed effettuare l'accesso
Risultati
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 08/11/2019

CARRELLO ELEVATORE USATO FENWICK ELET.10 INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI D’INTERESSE PER L’ACQUISTO DEL LOTTO 1 DOPO PRIMA OFFERTA Il Curatore del Fallimento R.H. S.R.L., Vladimira Lanzoni, avendo già ricevuto una offerta di acquisto per il Lotto N. 1 Carrello elevatore usato Fenwick Elet.10 è interessata a raccogliere e valutare proposte irrevocabili di acquisto ad un prezzo complessivamente non inferiore a € 200,00 Le eventuali manifestazioni d’interesse potranno pervenire, entro e non oltre il 18 novembre 2019, via PEC all’indirizzo della procedura [email protected] indicando la denominazione sociale, sede, ovvero, in ipotesi di persona fisica, nome e cognome, data e luogo di nascita e residenza; per tutti il codice fiscale ed il prezzo offerto, eventualmente la partita iva ed il codice univoco. Nel caso in cui dovessero pervenire manifestazioni di interesse all’acquisto nei termini e secondo le modalità sopra indicate, si procederà alla fissazione di un esperimento d’asta con modalità che verranno stabilite dagli Organi della Procedura. I beni oggetto di vendita vengono venduti nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano. Le eventuali spese di carico, di trasporto, di trasferimento e qualsiasi altro onere o spesa relativi alla vendita, compresa l’imposta sul valore aggiunto e/o diritti vari, restano a carico dell’acquirente. Il presente è un invito a manifestare interesse e non costituisce un’offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c., né una sollecitazione all’investimento ai sensi dell’art. 94 e segg. del D. Lgs. N. 58/1998, né un’offerta di vendita o un invito ad acquistare ai sensi e per gli effetti della legge italiana. Per ogni ulteriore informazione è possibile rivolgersi al Curatore Fallimentare Vladimira Lanzoni, con studio in Imola (Bo) Via Prov.le Selice n. 44 – Tel.3404646705.

Procedura
Fallimento 109/2018 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 08/11/2019

BENI DA UFFICIO, MATERIALI E ATTREZZATURE INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI D’INTERESSE PER L’ACQUISTO DEL LOTTO N. 2 Il Curatore del Fallimento R.H. S.R.L., Vladimira Lanzoni, invita a far pervenire manifestazioni d’interesse per l’acquisto del lotto di seguito descritto: Lotto N. 2 Beni da ufficio, materiali e attrezzature Il prezzo base d’asta è di € 1.600,00 La descrizione dettagliata del sopraccitato lotto è riportata nella perizia allegata. Le eventuali manifestazioni d’interesse potranno pervenire, entro e non oltre il 30 giugno 2020, via PEC all’indirizzo della procedura [email protected] indicando la denominazione sociale, sede, ovvero, in ipotesi di persona fisica, nome e cognome, data e luogo di nascita e residenza; per tutti il codice fiscale ed il prezzo offerto, eventualmente la partita iva ed il codice univoco. In seguito alla ricezione di manifestazione d’interesse cauzionata ovvero di offerta irrevocabile, sarà avviata la procedura competitiva per l’assegnazione del lotto. Il presente è un invito a manifestare interesse e non costituisce un’offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c., né una sollecitazione all’investimento ai sensi dell’art. 94 e segg. del D. Lgs. N. 58/1998, né un’offerta di vendita o un invito ad acquistare ai sensi e per gli effetti della legge italiana. Per ogni ulteriore informazione è possibile rivolgersi al Curatore Fallimentare Vladimira Lanzoni, con studio in Imola (Bo) Via Prov.le Selice n. 44 – Tel.3404646705.

Procedura
Fallimento 109/2018 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 05/11/2019

GARAGE A BOLOGNA, VIA PORRETTANA 32-58 La LEVANTE S.r.l. in liquidazione ed in concordato preventivo (“LEVANTE”), con sede legale in Bologna, Via Porrettana 52, nell'ambito della procedura di concordato preventivo pendente avanti il Tribunale di Bologna, comunica che è pervenuta una offerta per l’acquisto di un garage al primo piano interrato di pertinenza della procedura ubicata a Bologna in Via Porrettana 32-58. L’offerta ammonta ad Euro 24.000,00 (ventiquattromila/00), oltre € 1.400,00 per contributo spese notarili ed Iva ed altre imposte se ed in quanto dovute. La LEVANTE invita eventuali ulteriori soggetti interessati ad inviare offerta migliorativa o uguale a quella pervenuta entro e non oltre le ore 12 del giorno 16 Dicembre 2019 in busta chiusa su modulo da richiedere al Commissario Liquidatore munita della seguente dicitura: “Offerta relativa a un garage ubicato a Bologna in Via Porrettana 32-58 di pertinenza della società Levante S.r.l. - Concordato Preventivo n. 4/2014 – Tribunale di Bologna – G.D. Dott. Fabio Florini – Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni”; detta busta dovrà essere depositata presso l’Ufficio Unico vendite presso il Tribunale di Bologna o anche presso il Commissario Liquidatore. All’interno della busta dovrà essere allegata la contabile di bonifico bancario non inferiore ad Euro 4.800,00 (quattromilaottocento/00), eseguito a titolo di cauzione, sul conto corrente della procedura acceso presso la Monte dei Paschi di Siena S.p.A. di cui all’IBAN IT53R0103002432000010326627. Nel caso in cui pervenissero ulteriori offerte si procederà alla fissazione di un esperimento d’asta con modalità che verranno stabilite concordemente dagli organi della procedura, con rilancio minimo di Euro 1.000,00 (mille/00). Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alla società Levante srl (telefono 051 6143161) o al Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni (telefono 3479755012, e.mail [email protected]).

Procedura
Concordato 4/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 21/10/2019

GARAGE A MODENA, VIA POLETTI, 72 La LEVANTE S.r.l. in liquidazione ed in concordato preventivo (“LEVANTE”), con sede legale in Bologna, Via Porrettana 52, nell'ambito della procedura di concordato preventivo pendente avanti il Tribunale di Bologna, comunica che è pervenuta una offerta per l’acquisto di un garage di pertinenza della procedura ubicato a Modena in Via Poletti 72. L’offerta ammonta ad Euro 7.500,00 (settemilacinquecento/00), oltre € 500,00 per contributo spese notarili ed Iva ed altre imposte se ed in quanto dovute. La LEVANTE invita eventuali ulteriori soggetti interessati ad inviare offerta migliorativa o uguale a quella pervenuta entro e non oltre le ore 12 del giorno 3 Dicembre 2019 in busta chiusa su modulo da richiedere al Commissario Liquidatore munita della seguente dicitura: “Offerta relativa al garage ubicato a Modena in Via Poletti 72 di pertinenza della società Levante S.r.l. - Concordato Preventivo n. 4/2014 – Tribunale di Bologna – G.D. Dott. Fabio Florini – Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni”; detta busta dovrà essere depositata presso l’Ufficio Unico vendite presso il Tribunale di Bologna o anche presso il Commissario Liquidatore. All’interno della busta dovrà essere allegata la contabile di bonifico bancario non inferiore ad Euro 1.500,00 (millecinquecento/00), eseguito a titolo di cauzione, sul conto corrente della procedura acceso presso la Monte dei Paschi di Siena S.p.A. di cui all’IBAN IT53R0103002432000010326627. Nel caso in cui pervenissero ulteriori offerte si procederà alla fissazione di un esperimento d’asta con modalità che verranno stabilite concordemente dagli organi della procedura, con rilancio minimo di Euro 1.000,00 (mille/00). Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alla società Levante srl (telefono 051 6143161) o al Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni (telefono 3479755012, e.mail [email protected]).

Procedura
Concordato 4/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 18/10/2019

Tribunale di Bologna IV Sezione Civile Fallimentare Concordato Preventivo n. 3/2016 Giudice Delegato Dott.ssa Anna Maria Rossi Liquidatore Giudiziale: Dott. Fabrizio Bianchimani Commissario Giudiziale: Dott. Alessandro Passerini Notaio Delegato alla vendita: Dott. Claudio Viapiana Il giorno 3/12/2019 alle ore 10.00, presso lo studio del Dott. Claudio Viapiana, Via Cesare Battisti n. 10 – 40123 Bologna – tel. 051/225206 – fax 051/225266, si procederà alla vendita all’asta della seguente unità immobiliare: Lotto 5) Piena ed esclusiva proprietà di immobile ad uso ufficio, sito in Castelmaggiore (BO) Via Pio La Torre n. 9-10, piano 3, al prezzo base di vendita fissato in €. 100.000,00. L’immobile è libero. Il termine ultimo per la presentazione delle offerte irrevocabili di acquisto in busta chiusa, da depositare presso lo studio del Notaio delegato alla vendita in giorni ed orari di ufficio, è stabilito nelle ore 12.00 del giorno 2/12/2019. Il bando d’asta con relative condizioni in dettaglio e la descrizione dei beni oggetto dell’asta sono rinvenibili nel sito internet o contattando l’ufficio del Liquidatore Giudiziale (tel 051/0400250 – fax 051 0394172).

Procedura
Concordato 3/2016 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 09/10/2019

APPARTAMENTO E GARAGE, VIA LARGO COOPERAZIONE, 8 - ZOLA PREDOSA (BO) La LEVANTE S.r.l. in liquidazione ed in concordato preventivo (“LEVANTE”), con sede legale in Bologna, Via Porrettana 52, nell'ambito della procedura di concordato preventivo pendente avanti il Tribunale di Bologna, comunica che è pervenuta una offerta per l’acquisto di un appartamento e garage di pertinenza della procedura ubicati a Zola Predosa (Bo) in Via Largo Cooperazione 8. L’offerta ammonta ad Euro 313.000,00 (trecentotredicimila/00), oltre Iva ed altre imposte se ed in quanto dovute e contributo spese notarili di € 2.000,00 Iva inclusa. La LEVANTE invita eventuali ulteriori soggetti interessati ad inviare offerta migliorativa o uguale a quella pervenuta entro e non oltre le ore 12 del giorno 25 Novembre 2019 in busta chiusa su modulo da richiedere al Commissario Liquidatore munita della seguente dicitura:“Offerta relativa all’appartamento e garage ubicato a Zola Predosa (Bo) in Via Largo Cooperazione 8 di pertinenza della società Levante S.r.l. - Concordato Preventivo n. 4/2014 – Tribunale di Bologna – G.D. Dott. Fabio Florini – Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni”; detta busta dovrà essere depositata presso l’Ufficio Unico vendite presso il Tribunale di Bologna o anche presso il Commissario Liquidatore. All’interno della busta dovrà essere allegata la contabile di bonifico bancario non inferiore ad Euro 62.600,00 (sessantaduemilaseicento/00), eseguito a titolo di cauzione, sul conto corrente della procedura acceso presso la Monte dei Paschi di Siena S.p.A. di cui all’IBAN IT53R0103002432000010326627. Nel caso in cui pervenissero ulteriori offerte si procederà alla fissazione di un esperimento d’asta con modalità che verranno stabilite concordemente dagli organi della procedura, con rilancio minimo di Euro 5.000,00 (cinquemila/00). Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alla società Levante srl (telefono 051 6143161) o al Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni (telefono 051 521383, e.mail [email protected]).

Procedura
Concordato 4/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 03/10/2019

7 garages a Pianoro (Bo) La LEVANTE S.r.l. in liquidazione ed in concordato preventivo (“LEVANTE”), con sede legale in Bologna, Via Porrettana 52, nell'ambito della procedura di concordato preventivo pendente avanti il Tribunale di Bologna, comunica che è pervenuta una offerta per l’acquisto di 7 (sette) garages di pertinenza della procedura ubicati a Pianoro (Bo) in Via Levi 8/10 – Marella 1. L’offerta ammonta ad Euro 31.000,00 (trentunomila/00), oltre € 2.000,00 per contributo spese notarili ed Iva ed altre imposte se ed in quanto dovute. La LEVANTE invita eventuali ulteriori soggetti interessati ad inviare offerta migliorativa o uguale a quella pervenuta entro e non oltre le ore 12 del giorno 18 Novembre 2019 in busta chiusa su modulo da richiedere al Commissario Liquidatore munita della seguente dicitura: “Offerta relativa a 7 garages ubicati a Pianoro (Bo) in Via Levi – Marella di pertinenza della società Levante S.r.l. - Concordato Preventivo n. 4/2014 – Tribunale di Bologna – G.D. Dott. Fabio Florini – Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni”; detta busta dovrà essere depositata presso l’Ufficio Unico vendite presso il Tribunale di Bologna o anche presso il Commissario Liquidatore. All’interno della busta dovrà essere allegata la contabile di bonifico bancario non inferiore ad Euro 6.200,00 (seimiladuecento/00), eseguito a titolo di cauzione, sul conto corrente della procedura acceso presso la Monte dei Paschi di Siena S.p.A. di cui all’IBAN IT53R0103002432000010326627. Nel caso in cui pervenissero ulteriori offerte si procederà alla fissazione di un esperimento d’asta con modalità che verranno stabilite concordemente dagli organi della procedura, con rilancio minimo di Euro 1.000,00 (mille/00). Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alla società Levante srl (telefono 051 6143161) o al Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni (telefono 3479755012, e.mail [email protected]).

Procedura
Concordato 4/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 03/10/2019

Appartamento e garage a Zola Predosa (Bo), Via Largo Cooperazione 8. La LEVANTE S.r.l. in liquidazione ed in concordato preventivo (“LEVANTE”), con sede legale in Bologna, Via Porrettana 52, nell'ambito della procedura di concordato preventivo pendente avanti il Tribunale di Bologna, comunica che è pervenuta una offerta per l’acquisto di un appartamento e garage di pertinenza della procedura ubicati a Zola Predosa (Bo) in Via Largo Cooperazione 8. L’offerta ammonta ad Euro 325.000,00 (trecentoventicinquemila/00), oltre Iva ed altre imposte se ed in quanto dovute e contributo spese notarili di € 2.000,00 Iva inclusa. La LEVANTE invita eventuali ulteriori soggetti interessati ad inviare offerta migliorativa o uguale a quella pervenuta entro e non oltre le ore 12 del giorno 18 Novembre 2019 in busta chiusa su modulo da richiedere al Commissario Liquidatore munita della seguente dicitura: “Offerta relativa all’appartamento e garage ubicato a Zola Predosa (Bo) in Via Largo Cooperazione 8 di pertinenza della società Levante S.r.l. - Concordato Preventivo n. 4/2014 – Tribunale di Bologna – G.D. Dott. Fabio Florini – Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni”; detta busta dovrà essere depositata presso l’Ufficio Unico vendite presso il Tribunale di Bologna o anche presso il Commissario Liquidatore. All’interno della busta dovrà essere allegata la contabile di bonifico bancario non inferiore ad Euro 65.000,00 (sessantacinquemila/00), eseguito a titolo di cauzione, sul conto corrente della procedura acceso presso la Monte dei Paschi di Siena S.p.A. di cui all’IBAN IT53R0103002432000010326627. Nel caso in cui pervenissero ulteriori offerte si procederà alla fissazione di un esperimento d’asta con modalità che verranno stabilite concordemente dagli organi della procedura, con rilancio minimo di Euro 5.000,00 (cinquemila/00). Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alla società Levante srl (telefono 051 6143161) o al Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni (telefono 051 521383, e.mail [email protected]).

Procedura
Concordato 4/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
1 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 24/09/2019

FALLIMENTO N. 081/2018 “FALLIMENTO SGB SRL” INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE E/O OFFERTE PER L’ACQUISTO DI LOTTI DI TERRENO EDIFICABILE SITI IN COMUNE DI BUDRIO ALL’INTERNO DEL COMPARTO DI ESPANSIONE COSIDDETTO “LA ROMANTICA/MARTELLA NUOVA”. Il dott. Pasquale Asteriti, Curatore del fallimento della società SGB SRL, invita a far pervenire manifestazioni di interesse e/o offerte per l’acquisto di lotti di terreno edificabile siti in comune di Budrio all’interno del comparto di espansione cosiddetto “LA ROMANTICA/MARTELLA NUOVA” di seguito descritti: Lotto 1: Lotto costituito dalla piena proprietà di un terreno edificabile a prevalente destinazione residenziale; il Lotto si trova in Comune di Budrio precisamente all’interno del cosiddetto comparto C2.2-C2.4 all’interno del Comparto di espansione cosiddetto “La Romantica/Martella Nuova”. Il terreno è da intendersi ancora da urbanizzare e la consistenza superficiale dei mappali che lo compongono è di complessivi 5.780,00 mq di Superficie Fondiaria. I terreni oggetto di specifico interesse, in base alla documentazione allegata all’Ultima Delibera di Giunta, fanno parte della cosiddetta UP 7 della Fase 2 per la quale sono individuati i seguenti parametri: SF = mq 5.780,00 SU max = mq 3.021,00 di cui: SU libera max = mq 2.082,00 SU conv min = mq 543,00 SU altri usi max = mq 396,00 NP max = 7/12 SP = 15% USI AMMESSI = a1, a2, b1, b2, b3, b4, b5, b7, b8, b10.01, b10.2, b10.3, b10.4, e1, e2 Sempre in base alla documentazione pervenuta ed in via puramente indicativa, sono stati individuati in capo all’UP in oggetto un ammontare complessivo relativo alle opere di urbanizzazione da realizzare di circa 560.000,00 €. (Si precisa che dette cifre risultano dalla documentazione fino qui pervenuta dagli Organi Competenti e, pertanto, né la Curatela, né il CTU, si assumono alcuna responsabilità in caso di variazione in sede esecutiva). Lotto 2: Lotto costituito dalla piena proprietà di un terreno edificabile a prevalente destinazione residenziale; il Lotto si trova in Comune di Budrio precisamente all’interno del cosiddetto comparto C2.2-C2.4 all’interno del Comparto di espansione cosiddetto “La Romantica/Martella Nuova”. Il terreno è da intendersi ancora da urbanizzare e la consistenza superficiale dei mappali che lo compongono è di complessivi 5.270,00 mq di Superficie Fondiaria. I terreni oggetto di specifico interesse, in base alla documentazione allegata all’Ultima Delibera di Giunta, fanno parte della cosiddetta UP 3 della Fase 2 per la quale sono individuati i seguenti parametri: SF = mq 6.436,00 SU max = mq 3.021,00 di cui: SU libera max = mq 2.993,00 SU conv min = mq 662,00 NP max = 7 SP = 15% USI AMMESSI = a1, a2 Si evidenzia che in capo alla Società in fallimento risultano complessivi 5.270,00 mq di SF per una capacita massima complessiva di: SU libera max = mq 2.993,00. Sempre in base alla documentazione pervenuta ed in via puramente indicativa, sono stati individuati in capo all’UP in oggetto un ammontare complessivo relativo alle opere di urbanizzazione da realizzare di circa 555.000,00 €. (Si precisa che dette cifre risultano dalla documentazione fino qui pervenuta dagli Organi Competenti e, pertanto, né la Curatela, né il CTU, si assumono alcuna responsabilità in caso di variazione in sede esecutiva). Le eventuali manifestazioni di interesse e/o offerte potranno pervenire via PEC all’indirizzo della Curatela [email protected] I soggetti privi di PEC potranno far pervenire il tutto all’indirizzo mail del Curatore di seguito riportato: [email protected] Per ogni ulteriore informazione è possibile rivolgersi al Curatore Fallimentare Dott. Pasquale Asteriti con studio in Bologna (BO) Via Guidotti n. 47 – Tel. 051/4855273 oppure mail [email protected] Il presente è un invito a manifestare interesse e non costituisce un’offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c., né una sollecitazione all’investimento ai sensi dell’art. 94 e segg. del D. Lgs. 58/98, né un’offerta di vendita o un invito ad acquistare ai sensi e per gli effetti della legge italiana.

Procedura
Fallimento 81/2018 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 17/09/2019

BOLOGNA ROVERI FABBICATO INDIPENDENTE AD USO COMMERCIALE-PRODUTTIVO (uffici-magazzini-laboratorio) Il Curatore del Fallimento MAYA BEAUTY ENGINEERING SRL in Liquidazione, n. 116/2018 dichiarato dal Tribunale di Bologna, invita a far pervenire manifestazioni di interesse per l’acquisto di un immobile indipendente ubicato nel Comune di Bologna (nella zona Est in prossimità della SS San Vitale - in località denominata ‘Roveri’) e precisamente in via E. Collamarini 21. L’edificio sorge in una zona a destinazione prevalentemente industriale e artigianale, commerciale e terziario, ed è strutturato su più livelli: piano interrato in cui sono ubicati gli spogliatoi, il magazzino-deposito e il locale caldaia, accessibile anche dalla rampa carrabile esterna; piano terra diviso in due parti; la zona prospiciente l’ingresso principale ad uso direzionale consta di reception, tre uffici, saletta riunioni e servizi oltre che di un ampio terrazzo; più zona adibita a laboratorio con accesso indipendente dalla rampa carrabile tramite i portoni di carico-scarico; piano primo per la maggior parte destinato ad uso direzionale; vi sono ubicati cinque uffici, due sale riunioni, uno show-room, due archivi, i servizi e, nella parte sul retro un ampio locale laboratorio, oltre a tre terrazzi di dimensioni più contenute; piano secondo destinata ad archivio con ampio terrazzo. Complessivamente l’immobile destinato all’uso direzionale (uffici, show-room, sale riunioni, archivi e servizi igienici relativi) è di circa mq. 770, mentre quello destinato all’uso produttivo e servizi (laboratori, magazzino, spogliatoi e servizi relativi) è di circa mq. 930. L’immobile, il cui valore commerciale è stato stimato in circa Euro 900.000,00 (novecentomila/00), è di proprietà di una primaria Società di Leasing e pertanto non è prevista nel caso specifico alcuna procedura di vendita competitiva. La compravendita sarà perfezionata tra il venditore (Società di Leasing) e l’acquirente a seguito della restituzione dell’immobile da parte del Fallimento alla legittima proprietà. L’annuncio e la ricezione delle eventuali offerte non comportano alcun obbligo e/o impegno di alienazione nei confronti di eventuali offerenti, e per essi alcun diritto a qualsiasi titolo (es. mediazione o consulenza). Il presente è un invito a manifestare interesse e non costituisce un’offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c., né una sollecitazione all’investimento ai sensi dell’art. 94 e segg. Del D. Lgs. 58/98, né un’offerta di vendita o un invito ad acquistare ai sensi e per gli effetti della legge italiana. Per maggiori informazioni gli interessati sono pregati di rivolgersi al Curatore Fallimentare Dott. Antonio Perfetto c/o Tinti Associati, con Studio in Bologna, via Zanolini n.36AB, tel. 328/7450243, email [email protected] , pec [email protected]

Procedura
Fallimento 116/2018 R.G.
Tribunale di Bologna
Avvisi per e-mail
Hai disattivato l'invio dei nuovi annunci per e-mail