Criteri di ricerca
Per memorizzare le ricerche è necessario registrarsi ed effettuare l'accesso
Risultati
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 12/04/2021

La LEVANTE S.r.l. in liquidazione ed in concordato preventivo (“LEVANTE”), con sede legale in Bologna, Via Porrettana 52, nell'ambito della procedura di concordato preventivo pendente avanti il Tribunale di Bologna, comunica che è pervenuta una offerta per l’acquisto di un garage al secondo piano interrato di pertinenza della procedura ubicato a Bologna in Via Cervi 29-33. L’offerta ammonta ad Euro 31.000,00 (trentunomila/00), oltre € 1.700,00 per contributo spese notarili oltre Iva su entrambi gli importi ed altre imposte se ed in quanto dovute. La LEVANTE invita eventuali ulteriori soggetti interessati ad inviare offerta migliorativa o uguale a quella pervenuta entro e non oltre le ore 12 del giorno 31 Maggio 2021 in busta chiusa su modulo da richiedere al Commissario Liquidatore munita della seguente dicitura: “Offerta relativa a un garage ubicato a Bologna in Via Cervi 29-33 di pertinenza della società Levante S.r.l. - Concordato Preventivo n. 4/2014 – Tribunale di Bologna – G.D. Dott. Fabio Florini – Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni”; detta busta dovrà essere depositata presso l’Ufficio Unico vendite presso il Tribunale di Bologna o anche presso il Commissario Liquidatore. All’interno della busta dovrà essere allegata la contabile di bonifico bancario non inferiore ad Euro 6.200,00 (seimiladuecento/00), eseguito a titolo di cauzione, sul conto corrente della procedura acceso presso la Monte dei Paschi di Siena S.p.A. di cui all’IBAN IT53R0103002432000010326627. Nel caso in cui pervenissero ulteriori offerte si procederà alla fissazione di un esperimento d’asta con modalità che verranno stabilite concordemente dagli organi della procedura, con rilancio minimo di Euro 1.000,00 (mille/00). Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alla società Levante srl (telefono 051 6143161) o al Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni (telefono 3479755012, e.mail [email protected]).

Procedura
Concordato 4/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 12/04/2021

La LEVANTE S.r.l. in liquidazione ed in concordato preventivo (“LEVANTE”), con sede legale in Bologna, Via Porrettana 52, nell'ambito della procedura di concordato preventivo pendente avanti il Tribunale di Bologna, comunica che è pervenuta una offerta per l’acquisto di un garage al secondo piano interrato di pertinenza della procedura ubicata a Bologna in Via Porrettana 32-58. L’offerta ammonta ad Euro 15.000,00 (quindicimila/00), oltre € 1.200,00 per contributo spese notarili ed Iva ed altre imposte se ed in quanto dovute su entrambi gli importi. La LEVANTE invita eventuali ulteriori soggetti interessati ad inviare offerta migliorativa o uguale a quella pervenuta entro e non oltre le ore 12 del giorno 31 Maggio 2021 in busta chiusa su modulo da richiedere al Commissario Liquidatore munita della seguente dicitura: “Offerta relativa a un garage ubicato a Bologna in Via Porrettana 32-58 di pertinenza della società Levante S.r.l. - Concordato Preventivo n. 4/2014 – Tribunale di Bologna – G.D. Dott. Fabio Florini – Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni”; detta busta dovrà essere depositata presso l’Ufficio Unico vendite presso il Tribunale di Bologna o anche presso il Commissario Liquidatore. All’interno della busta dovrà essere allegata la contabile di bonifico bancario non inferiore ad Euro 3.000,00 (tremila/00), eseguito a titolo di cauzione, sul conto corrente della procedura acceso presso la Monte dei Paschi di Siena S.p.A. di cui all’IBAN IT53R0103002432000010326627. Nel caso in cui pervenissero ulteriori offerte si procederà alla fissazione di un esperimento d’asta con modalità che verranno stabilite concordemente dagli organi della procedura, con rilancio minimo di Euro 1.000,00 (mille/00). Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alla società Levante srl (telefono 051 6143161) o al Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni (telefono 3479755012, e.mail [email protected]).

Procedura
Concordato 4/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 12/04/2021

La LEVANTE S.r.l. in liquidazione ed in concordato preventivo (“LEVANTE”), con sede legale in Bologna, Via Porrettana 52, nell'ambito della procedura di concordato preventivo pendente avanti il Tribunale di Bologna, comunica che è pervenuta una offerta per l’acquisto di un appartamento al piano terra di pertinenza della procedura ubicato a Zola Predosa (Bo) in Via Largo Cooperazione 8. L’offerta ammonta ad Euro 135.000,00 (centotrentacinquemila/00), oltre Iva ed altre imposte se ed in quanto dovute e contributo spese notarili di € 2.000,00 oltre Iva. La LEVANTE invita eventuali ulteriori soggetti interessati ad inviare offerta migliorativa o uguale a quella pervenuta entro e non oltre le ore 12 del giorno 31 Maggio 2021 in busta chiusa su modulo da richiedere al Commissario Liquidatore munita della seguente dicitura: “Offerta relativa all’appartamento ubicato a Zola Predosa (Bo) in Via Largo Cooperazione 8 di pertinenza della società Levante S.r.l. - Concordato Preventivo n. 4/2014 – Tribunale di Bologna – G.D. Dott. Fabio Florini – Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni”; detta busta dovrà essere depositata presso l’Ufficio Unico vendite presso il Tribunale di Bologna o anche presso il Commissario Liquidatore. All’interno della busta dovrà essere allegata la contabile di bonifico bancario non inferiore ad Euro 27.000,00 (ventisettemila/00), eseguito a titolo di cauzione, sul conto corrente della procedura acceso presso la Monte dei Paschi di Siena S.p.A. di cui all’IBAN IT53R0103002432000010326627. Nel caso in cui pervenissero ulteriori offerte si procederà alla fissazione di un esperimento d’asta con modalità che verranno stabilite concordemente dagli organi della procedura, con rilancio minimo di Euro 2.000,00 (duemila/00). Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alla società Levante srl (telefono 051 6143161) o al Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni (telefono 051 521383, e.mail [email protected]).

Procedura
Concordato 4/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 06/04/2021

GARAGE VIA CERVI 29-33 BOLOGNA La LEVANTE S.r.l. in liquidazione ed in concordato preventivo (“LEVANTE”), con sede legale in Bologna, Via Porrettana 52, nell'ambito della procedura di concordato preventivo pendente avanti il Tribunale di Bologna, comunica che è pervenuta una offerta per l’acquisto di un garage al primo piano interrato di pertinenza della procedura ubicato a Bologna in Via Cervi 29-33. L’offerta ammonta ad Euro 18.500,00 (diciottomilacinquecento/00), oltre € 1.300,00 per contributo spese notarili oltre Iva su entrambi gli importi ed altre imposte se ed in quanto dovute. La LEVANTE invita eventuali ulteriori soggetti interessati ad inviare offerta migliorativa o uguale a quella pervenuta entro e non oltre le ore 12 del giorno 21 Maggio 2021 in busta chiusa su modulo da richiedere al Commissario Liquidatore munita della seguente dicitura: “Offerta relativa a un garage ubicato a Bologna in Via Cervi 29-33 di pertinenza della società Levante S.r.l. - Concordato Preventivo n. 4/2014 – Tribunale di Bologna – G.D. Dott. Fabio Florini – Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni”; detta busta dovrà essere depositata presso l’Ufficio Unico vendite presso il Tribunale di Bologna o anche presso il Commissario Liquidatore. All’interno della busta dovrà essere allegata la contabile di bonifico bancario non inferiore ad Euro 3.700,00 (tremilasettecento/00), eseguito a titolo di cauzione, sul conto corrente della procedura acceso presso la Monte dei Paschi di Siena S.p.A. di cui all’IBAN IT53R0103002432000010326627. Nel caso in cui pervenissero ulteriori offerte si procederà alla fissazione di un esperimento d’asta con modalità che verranno stabilite concordemente dagli organi della procedura, con rilancio minimo di Euro 1.000,00 (mille/00). Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alla società Levante srl (telefono 051 6143161) o al Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni (telefono 3479755012, e.mail [email protected]).

Procedura
Concordato 4/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 25/03/2021

APPARTAMENTO A ZOLA PREDOSA, VIA LARGO COOPERAZIONE 8 La LEVANTE S.r.l. in liquidazione ed in concordato preventivo (“LEVANTE”), con sede legale in Bologna, Via Porrettana 52, nell'ambito della procedura di concordato preventivo pendente avanti il Tribunale di Bologna, comunica che è pervenuta una offerta per l’acquisto di un appartamento al piano terra di pertinenza della procedura ubicato a Zola Predosa (Bo) in Via Largo Cooperazione 8. L’offerta ammonta ad Euro 95.000,00 (novantacinquemila/00), oltre Iva ed altre imposte se ed in quanto dovute e contributo spese notarili di € 2.000,00 oltre Iva. La LEVANTE invita eventuali ulteriori soggetti interessati ad inviare offerta migliorativa o uguale a quella pervenuta entro e non oltre le ore 12 del giorno 11 Maggio 2021 in busta chiusa su modulo da richiedere al Commissario Liquidatore munita della seguente dicitura: “Offerta relativa all’appartamento ubicato a Zola Predosa (Bo) in Via Largo Cooperazione 8 di pertinenza della società Levante S.r.l. - Concordato Preventivo n. 4/2014 – Tribunale di Bologna – G.D. Dott. Fabio Florini – Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni”; detta busta dovrà essere depositata presso l’Ufficio Unico vendite presso il Tribunale di Bologna o anche presso il Commissario Liquidatore. All’interno della busta dovrà essere allegata la contabile di bonifico bancario non inferiore ad Euro 19.000,00 (diciannovemila/00), eseguito a titolo di cauzione, sul conto corrente della procedura acceso presso la Monte dei Paschi di Siena S.p.A. di cui all’IBAN IT53R0103002432000010326627. Nel caso in cui pervenissero ulteriori offerte si procederà alla fissazione di un esperimento d’asta con modalità che verranno stabilite concordemente dagli organi della procedura, con rilancio minimo di Euro 2.000,00 (duemila/00). Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alla società Levante srl (telefono 051 6143161) o al Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni (telefono 051 521383, e.mail [email protected]).

Procedura
Concordato 4/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 22/03/2021

4 GARAGE A PIANORO (BO), VIA LEVI-MARELLA La LEVANTE S.r.l. in liquidazione ed in concordato preventivo (“LEVANTE”), con sede legale in Bologna, Via Porrettana 52, nell'ambito della procedura di concordato preventivo pendente avanti il Tribunale di Bologna, comunica che è pervenuta una offerta per l’acquisto di 4 garages di pertinenza della procedura ubicati a Pianoro (Bo) in Via Levi-Marella. L’offerta ammonta ad Euro 17.600,00 (diciassettemilaseicento/00), oltre Iva ed altre imposte se ed in quanto dovute e contributo spese notarili di € 1.200,00 Iva inclusa. La LEVANTE invita eventuali ulteriori soggetti interessati ad inviare offerta migliorativa o uguale a quella pervenuta entro e non oltre le ore 12 del giorno 7 Maggio 2021 in busta chiusa su modulo da richiedere al Commissario Liquidatore munita della seguente dicitura: “Offerta relativa ai 4 garages di pertinenza della società Levante S.r.l. - Concordato Preventivo n. 4/2014 – Tribunale di Bologna – G.D. Dott. Fabio Florini – Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni”; detta busta dovrà essere depositata presso l’Ufficio Unico vendite presso il Tribunale di Bologna o anche presso il Commissario Liquidatore. All’interno della busta dovrà essere allegata la contabile di bonifico bancario non inferiore ad Euro 3.520,00 (tremilacinquecentoventi/00), eseguito a titolo di cauzione, sul conto corrente della procedura acceso presso la Monte dei Paschi di Siena S.p.A. di cui all’IBAN IT53R0103002432000010326627. Nel caso in cui pervenissero ulteriori offerte si procederà alla fissazione di un esperimento d’asta con modalità che verranno stabilite concordemente dagli organi della procedura, con rilancio minimo di Euro 1.000,00 (mille/00). Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alla società Levante srl (telefono 051 6143161) o al Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni (telefono 051 521383, e.mail [email protected]).

Procedura
Concordato 4/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 16/03/2021

SOLLECITAZIONE ALLA MANIFESTAZIONE D’INTERESSE PER L’ACQUISTO DI UN’AREA EDIFICABILE A CASTEL GUELFO (BO) La LEVANTE S.r.l. nell'ambito della procedura pendente avanti il Tribunale di Bologna, sollecita la manifestazione d’interesse all’acquisto al prezzo di € 355.000,00 (trecentocinquantacinquemila/00) di un area edificabile in Comune di Castel Guelfo (BO), ubicata tra via Molino e via Basoli, distinta al NCT al Foglio 24 con i mappali 311 e 315 per 19.000 mq. catastali corrispondenti al P.P. di iniziativa Privata zona C7 "Zone di espansione a prevalente destinazione residenziale" art. 44 del PRG vigente, approvato in via definitiva dalla GC nel 2016, di cui alla convenzione urbanistica sottoscritta in data 28/09/2016 avente durata decennale. Il volume totale di progetto approvato dal PPIP assomma a 14.250 mc corrispondenti a circa 4.596 mq. di superficie utile a destinazione residenziale libera per tipologie bifamiliari e condominiali; l'importo delle opere di urbanizzazione primaria derivanti dal c.m.p. ammontano a complessive € 850.000,00 (ottocentocinquantamila/00) le cui relative fidejussioni bancarie o assicurative dovranno essere prestate al Comune di Castel Guelfo contestualmente al ritiro dei permessi di costruire afferenti la realizzazione di dette opere; il comparto deve inoltre monetizzare lo standard di verde pubblico per complessivi € 42.750 contestualmente al rilascio dei titoli abilitativi dei fabbricati di progetto. VERRANNO VERIFICATE E VAGLIATE le manifestazioni d’interesse che perverranno entro e non oltre alla data del 30/9/2021 all’indirizzo all’indirizzo di posta elettronica certificata (PEC): [email protected] Qualora dovessero pervenire più offerte per il lotto sopra indicato, verrà fissata una vendita competitiva presso il Tribunale di Bologna. Il Liquidatore si riserva comunque ogni decisione in merito a richieste ritenute non conformi. Il presente annuncio e la ricezione delle eventuali offerte non comportano alcun obbligo e impegno di alienazione nei confronti di eventuali offerenti, e per essi alcun diritto a qualsiasi titolo (es. mediazione o consulenza). Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi al Liquidatore giudiziale Dott. Alberto Bongiovanni (telefono 3479755012, e.mail [email protected]).

Procedura
Concordato 4/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 11/03/2021

INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONE D’INTERESSE PER L’ACQUISTO DI UN’AREA EDIFICABILE SITA NEL COMUNE DI MALALBERGO (BO) La Dott.ssa Giorgia Panfili, Curatore del Fallimento Mordenti Impianti S.r.l., invita a presentare manifestazione di interesse di un’area edificabile ubicata nel Comune di Malalbergo (BO), frazione di Altedo, collocata all’incrocio tra Viale 11 Settembre 2001 e Via Minghetti. Il terreno è distinto al NCT al Foglio 47 mappale 1224 e foglio 47 mappale 1231 per complessivi 1.700 mq. di superficie e risulta inserito nel Piano Particolareggiato di iniziativa privata e convenzionato con il Comune di Malalbergo, con atti del notaio dott. Carlo Vico, in Bologna, rep. N. 106163 e rep. N. 106164 del 28/03/2007, con destinazione urbanistica di ambito produttivo sovra comunale, assoggettato ad intervento edilizio, come indicato all’art 31 del RUE e art. 26.2 del PSC del Comune di Malalbergo. Le eventuali manifestazioni d’interesse e/o offerte potranno pervenire via PEC all’indirizzo della procedura [email protected] I soggetti privi di PEC potranno far pervenire il tutto all’indirizzo email del Curatore di seguito riportato: [email protected] Per ogni ulteriore informazione è possibile rivolgersi al Curatore Fallimentare Dott. Giorgia Panfili, con studio in Bologna (BO), Via Zamboni n. 92 – Tel. 3473707271. Qualora dovessero pervenire più offerte per il lotto sopra indicato, verrà fissata una vendita competitiva presso il Tribunale di Bologna. Il Curatore si riserva comunque ogni decisione in merito a richieste ritenute non conformi. Il presente annuncio e la ricezione delle eventuali offerte non comportano alcun obbligo e impegno di alienazione nei confronti di eventuali offerenti e per essi alcun diritto a qualsiasi titolo.

Procedura
Fallimento 45/2015 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 02/03/2021

APPARTAMENTO A ZOLA PREDOSA (BO), VIA LARGO COOPERAZIONE La LEVANTE S.r.l. in liquidazione ed in concordato preventivo (“LEVANTE”), con sede legale in Bologna, Via Porrettana 52, nell'ambito della procedura di concordato preventivo pendente avanti il Tribunale di Bologna, comunica che è pervenuta una offerta per l’acquisto di un appartamento al 1° piano di pertinenza della procedura ubicato a Zola Predosa (Bo) in Via Largo Cooperazione 8. L’offerta ammonta ad Euro 131.500,00 (centotrentunomilacinquecento/00), oltre Iva ed altre imposte se ed in quanto dovute e contributo spese notarili di € 2.000,00 oltre Iva. La LEVANTE invita eventuali ulteriori soggetti interessati ad inviare offerta migliorativa o uguale a quella pervenuta entro e non oltre le ore 12 del giorno 19 aprile 2021 in busta chiusa su modulo da richiedere al Commissario Liquidatore munita della seguente dicitura: “Offerta relativa all’appartamento ubicato a Zola Predosa (Bo) in Via Largo Cooperazione 8 di pertinenza della società Levante S.r.l. - Concordato Preventivo n. 4/2014 – Tribunale di Bologna – G.D. Dott. Fabio Florini – Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni”; detta busta dovrà essere depositata presso l’Ufficio Unico vendite presso il Tribunale di Bologna o anche presso il Commissario Liquidatore. All’interno della busta dovrà essere allegata la contabile di bonifico bancario non inferiore ad Euro 26.300,00 (ventiseimilatrecento/00), eseguito a titolo di cauzione, sul conto corrente della procedura acceso presso la Monte dei Paschi di Siena S.p.A. di cui all’IBAN IT53R0103002432000010326627. Nel caso in cui pervenissero ulteriori offerte si procederà alla fissazione di un esperimento d’asta con modalità che verranno stabilite concordemente dagli organi della procedura, con rilancio minimo di Euro 2.000,00 (duemila/00). Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alla società Levante srl (telefono 051 6143161) o al Commissario Liquidatore Dott. Alberto Bongiovanni (telefono 051 521383, e.mail [email protected]).

Procedura
Concordato 4/2014 R.G.
Tribunale di Bologna
0 immagini
Manifestazione di interesse

Pubblicato il 08/02/2021

Invito a presentare manifestazione di interesse per l’acquisto del lotto 1 Q di proprietà di Tonimm Srl in fallimento Il Dott. Salvatore Catorano, Curatore del Fallimento Tonimm Srl, n. 063/20, dichiarato dal Tribunale di Bologna in data 15/07/2020, INVITA a far pervenire manifestazioni di interesse per l’acquisto del lotto N° 1 Q composto da quote di partecipazione pari al 20 % del capitale sociale della Jato s.r.l. , C.F. 04024640378, P. IVA 01747501201 detenute dalla società fallita, come analiticamente indicato nella relazione peritale depositata nel fascicolo del fallimento. La descrizione analitica del lotto che precede è riportata nella perizia consultabile dal sito www.intribunale.net. I valori indicati nella perizia di stima, non sono vincolanti per il presente invito. La manifestazione di interesse dovrà pervenire via PEC all’indirizzo della procedura: [email protected], indicando la denominazione sociale, sede, ovvero, in ipotesi di persona fisica, nome e cognome, data e luogo di nascita e residenza; per tutti il codice fiscale ed eventuale partita IVA ed il prezzo offerto. I soggetti privi di PEC potranno far pervenire l’offerta all’indirizzo e-mail del Curatore di seguito riportato: [email protected] Le manifestazioni di interesse, opportunamente cauzionate nella misura del 20%, potranno essere presentante entro e non oltre il 15 aprile 2021. Si precisa che, in caso di asta competitiva, gli onorari spettanti al notaio per le attività connesse al trasferimento saranno a carico dell’aggiudicatario nella quantificazione preventiva ma suscettibile di incremento in caso di gara, unitamente agli oneri fiscali dovuti per legge. L’annuncio e la ricezione delle eventuali offerte non comportano alcun obbligo e impegno di alienazione nei confronti di eventuali offerenti, e per essi alcun diritto a qualsiasi titolo (es. mediazione o consulenza). Il presente è un invito a manifestare interesse e non costituisce un’offerta al pubblico ai sensi dell’Art. 1336 c.c. né una sollecitazione all’investimento ai sensi dell’Art. 94 e segg. del D. Lgs 58/98, né un’offerta di vendita o un invito ad acquistare ai sensi e per gli effetti della legge italiana. Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi al Curatore, Dott. Salvatore Catorano (tel. 051/0412213; email: [email protected])

Procedura
Fallimento 63/2020 R.G.
Tribunale di Bologna
Avvisi per e-mail
Hai disattivato l'invio dei nuovi annunci per e-mail